27.1 C
Rome
lunedì, Giugno 27, 2022

Emergenza cinghiali: Regioni sollecitano intervento normativo

Must read

(AGENPARL) – ven 13 maggio 2022 La proposta normativa del Ministero della Transizione ecologica è stata illustrata dalla Sottosegretaria Vannia Gava nel corso di un incontro con gli Assessori, ed è stata condivisa dalla Commissione Politiche agricole il 10 maggio, registrando poi l’unanimità nella Conferenza delle Regioni dell’11 maggio.
“Il controllo dei cinghiali e di altre specie di ungulati – ha spiegato l’Assessore della Regione Veneto, Federico Caner, coordinatore della Commissione Politiche Agricole della Conferenza delle Regioni – è un’esigenza dovuta inizialmente ai danni provocati in ambito agricolo, ma è divenuta ancora più urgente per il pericolo prodotto per la pubblica sicurezza legata a incidenti stradali, per la crescente presenza in ambito urbano e, ultimamente, per la comparsa della peste suina africana.
L’intervento legislativo proposto dal Ministero della Transizione ecologica – ha concluso Caner – permetterebbe che l’attività di controllo della fauna selvatica da parte delle Regioni possa realizzarsi con maggiore efficacia per la tutela della biodiversità e per la sicurezza e l’incolumità pubblica, con interventi anche nei contesti urbani”.
Ufficio Stampa
Conferenza delle Regioni e delle Province autonome
Via Parigi 11 – 00185 Roma
[www.regioni.it](http://www.regioni.it/)

- Advertisement -

Correlati

- Advertisement -

Ultimi articoli