(AGENPARL) – Roma, 05 marzo 2021 – I leader di  Stati Uniti, Giappone, Australia e India hanno in programma di tenere una teleconferenza già a metà marzo per discutere i modi per contrastare la crescente influenza della Cina, hanno detto venerdì fonti del governo giapponese.

Sarebbe il primo vertice che coinvolge i membri del cosiddetto Quad, un quadro inizialmente formato in risposta al terremoto e allo tsunami nell’Oceano Indiano del 2004, ma che ora si concentra principalmente sulla sicurezza regionale.

l primo ministro giapponese Yoshihide Suga, il presidente degli Stati Uniti Joe Biden, il primo ministro australiano Scott Morrison e il primo ministro indiano Narendra Modi dovrebbero anche discutere l’equa distribuzione dei vaccini COVID-19 e gli sforzi per affrontare il cambiamento climatico, hanno detto le fonti.

I ministri degli esteri dei quattro paesi hanno tenuto un incontro online il mese scorso, in cui hanno deciso di lavorare per una regione “Indo-Pacifico libera e aperta”, opponendosi fermamente a qualsiasi tentativo da parte di Pechino di alterare lo status quo nei mari della Cina orientale e meridionale. con la forza.

La Cina ha criticato il quadro come una versione asiatica dell’Organizzazione del Trattato del Nord Atlantico che cerca di minare la sua legittima ascesa.