Agenparl
Image default
Home » COVID, SALVINI: GLI ITALIANI NON SONO UN POPOLO DI INFETTI, DAL PRESIDENTE DELLA CROCE ROSSA NUMERI SENZA BASI SCIENTIFICHE

COVID, SALVINI: GLI ITALIANI NON SONO UN POPOLO DI INFETTI, DAL PRESIDENTE DELLA CROCE ROSSA NUMERI SENZA BASI SCIENTIFICHE

(AGENPARL) – Roma, 04 ago 2020 – “Gli italiani non sono un popolo di infetti: chi lo sostiene, senza basi scientifiche solide, danneggia il nostro Paese”. Lo dice Matteo Salvini, dopo un’intervista rilasciata dal presidente della Croce Rossa Francesco Rocca. Il leader della Lega spiega: “Sostenere che il 30% dei cittadini ha il Covid-19 ma è asintomatico significa coinvolgere circa 20 milioni di persone. Un risultato abnorme e smentito anche dall’indagine sierologica condotta da Istat e ministero della Salute, peraltro con il supporto della Croce Rossa. Gli sforzi delle istituzioni andrebbero indirizzati per difendere le frontiere dall’arrivo di chi è realmente contagiato, e poi circola per l’Italia indisturbato”.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More