Agenparl
Image default
Home » USA, JASON MILLER (TRUMP): I REPUBBLICANI CHE SOSTENGONO L’IMPEACHMENT DI TRUMP NON HANNO FUTURO POLITICO

USA, JASON MILLER (TRUMP): I REPUBBLICANI CHE SOSTENGONO L’IMPEACHMENT DI TRUMP NON HANNO FUTURO POLITICO

USA, Jason Miller (Trump): I repubblicani che sostengono l’impeachment di Trump non hanno futuro politico

(AGENPARL) – Roma, 14 gennaio 2021 – I repubblicani che sostengono l’impeachment del presidente Donald Trump saranno probabilmente votati fuori dall’incarico, ha detto mercoledì un consigliere della campagna di Trump.

“Se sei un membro della Camera dei Repubblicani, o sei un senatore repubblicano, non so come altro dirlo: probabilmente ti stai autoselezionando per porre fine al tuo futuro politico se voterai per l’impeachment del presidente Trump”, ha detto Jason Miller, stratega capo della campagna di Trump, su “War Room”.

Ore dopo, 10 rappresentanti repubblicani si sono uniti ai Democratici nell’impeachment di Trump per presunto incitamento all’insurrezione. Tra di loro c’era la rappresentante Liz Cheney (R-Wyo.), la presidente della Conferenza della Camera, che ha detto che la violazione della capitale la scorsa settimana è stata colpa di Trump.

Miller ha detto che la squadra di Trump e gli elettori “devono scavare e dobbiamo iniziare a reagire”. I funzionari eletti, ha detto, “comprendono le proprie elezioni”, e gli elettori di Trump “riterranno responsabile chiunque voti per l’impeachment”.

L’ufficio di Cheney non ha risposto alle richieste di commento.

I democratici stanno cercando di fare di Trump il primo presidente ad essere condannato per un articolo sull’impeachment nella storia degli Stati Uniti, dopo averlo reso il primo presidente ad essere stato messo  in impeachment due volte. Una ragione, hanno detto i leader, è assicurarsi che non possa mai più ricoprire una carica pubblica.
Miller ha detto che i sondaggi condotti durante la campagna elettorale hanno mostrato che gli elettori repubblicani vogliono che Trump si ricandidi nel 2024.

“Non solo la base è con il presidente Trump, ma la base ha chiarito che non sosterrà questi codardi incapaci se non si schiererà con il presidente Trump su questo punto. Il presidente Trump è quello che sia i repubblicani che i sostenitori di Trump vogliono tornare nel 2024”, ha detto.

Il Senato nelle prossime settimane terrà un processo di impeachment. Diciassette repubblicani dovrebbero votare per condannare Trump, altrimenti sarà assolto. Il principale repubblicano del corpo, il leader repubblicano del Senato Mitch McConnell (R-Ky.), ha rivelato mercoledì la volontà di condannare Trump, a seconda del caso i Democratici presenti durante il processo.

Se Trump sarà condannato, il GOP sarà finito, Miller sarà accusato. “Sarà così per il Partito Repubblicano. Faranno a pezzi il Partito Repubblicano”, ha detto.

La spinta fa parte di uno sforzo per distruggere il populismo, ha aggiunto, insieme al tentativo di togliere a Trump la protezione dei servizi segreti e impedirgli di avere una biblioteca presidenziale.

“Vogliono letteralmente controllare, alterare, cancellare l’intera presidenza di Donald J. Trump e tutti i 75 milioni dei suoi sostenitori”, ha detto.

Post collegati

Leave a Comment

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More