27.1 C
Rome
lunedì, Giugno 27, 2022

Sabato 21 e domenica 22 maggio 2022 “Buongiorno Ceramica” e “Chelsea Fringe Festival” nel weekend al Museo e Real Bosco di Capodimonte a Napoli

Must read

(AGENPARL) – ven 20 maggio 2022 ​Sabato 21 e domenica 22 maggio 2022
“Buongiorno Ceramica” e “Chelsea Fringe Festival” nel weekend al Museo e Real Bosco di Capodimonte a Napoli
Tante le attività in programma nel weekend 21-22 maggio 2022 al Museo e Real Bosco di Capodimonte con gli appuntamenti della prima edizione del Festival Botanico “Chelsea Fringe”, l’8ª edizione di “Buongiorno Ceramica” e gli spettacoli a cura di MusiCapodimonte.
E per tutti i visitatori, i capolavori della collezione e le due mostre in corso: Oltre Caravaggio. Un nuovo racconto della pittura a Napoli (fino al 7 gennaio 2023) e Cecily Brown. The Triumph of Death (prorogata al 30 settembre 2022) inserita nel ciclo di mostre focus “L’Opera si racconta”.
Le sale del museo saranno aperte nel weekend secondo i consueti orari (8.30-19.30 con ultimo ingresso alle 18.30, primo piano con la Collezione Farnese, la Collezione De Ciccio, la sezione dell’Armeria Reale, le sale dell’Appartamento Reale in un recente riallestimento e la mostra Cecily Brown; 10-17.30 con ultimo ingresso alle 17.00, secondo piano con la collezione delle Arti a Napoli, la mostra Oltre Caravaggio, la sezione di Ottocento e di Novecento dal secondo dopoguerra agli anni Sessanta al terzo piano), allietate, sabato e domenica, dalla musica al pianoforte del M° Rosario Ruggiero e dalle performance della Compagnia Arcoscenico (Rodolfo Fornario e Antonella Quaranta).
Il Real Bosco ed il parco saranno aperti nei consueti orari, mentre la Chiesa di San Gennaro sarà aperta sabato e domenica, dalle ore 10.00 alle ore 16.00. Il pubblico è invitato a condividere le emozioni della visita sugli account ufficiali del Museo e Real Bosco di Capodimonte:
Facebook museodicapodimonte
Twitter capodimonte_mus
Instragram museoboscocapodimonte
Ecco tutti gli appuntamenti nel dettaglio:
Sabato 21 maggio, ore 10.30
Racconti di Bellezza – visita guidata nel Real Bosco
nell’ambito del Chelsea Fringe Festival
Il Museo e Real Bosco di Capodimonte, aderisce quest’anno al famoso Chelsea Fringe, il festival botanico nato a Londra che si svolge parallelamente al Chelsea Flower Show.
Da sabato 21 a domenica 29 maggio 2022, il Museo e Real Bosco di Capodimonte con il contributo dell’Associazione Amici di Capodimonte Ets, Euphorbia Srl e Delizie Reali, propone per gli appassionati di green, e non solo, un calendario ricco di eventi: passeggiate storico-botaniche, la degustazione di piatti a cura di uno chef stellato presso la Stufa dei Fiori, una visita guidata al Museo e la presentazione di un libro dedicato ai giardini. Il pubblico avrà la possibilità di scoprire il mondo del gardening e le sue infinite sfumature.
Il Fringe Festival, giunto alla sua decima edizione intende diffondere l’entusiasmo e l’energia che si sprigiona intorno ai giardini e al giardinaggio. L’idea è quella di dare alle persone la libertà e l’opportunità di esprimersi attraverso il mezzo delle piante e dei giardini e di promuovere la piena partecipazione. I suoi eventi comprendono di tutto, dai progetti di giardini comunitari, a installazioni artistiche d’avanguardia, passando per degustazioni “floreali”.
Sabato 21 maggio, ore 10.30 speciale visita guidata a due voci con uno storico dell’arte e un botanico al Real Bosco di Capodimonte, scrigno di arte e natura unico nel suo genere, un giardino storico con ben 400 specie vegetali distribuite in differenti habitat che ospitano svariate specie di uccelli e piccoli mammiferi, un perfetto esempio di biodiversità al centro di una grande area metropolitana come quella di Napoli. La visita è a cura di Martina Tramontano, storica dell’arte e Salvatore Terrano, botanico. Partecipazione libera con prenotazione obbligatoria.
Per informazioni chelseafringe.com
“Buongiorno Ceramica”
Sabato 21, ore 11.30
Visita guidata – “Come di riconosce una porcellana di Capodimonte?”
Per l’annuale appuntamento con “Buongiorno Ceramica”, manifestazione italiana che unisce le città italiane che hanno una tradizione nell’artigianato artistico legato alla ceramica e a tutti i suoi derivati, sabato 21 maggio alle ore 11.30 il Museo e Real Bosco di Capodimonte, in collaborazione con la Scuola Internazionale della Porcellana e Real Fabbrica, propone una visita guidata alla collezione delle porcellane del Museo, fra le più importanti in Europa, oggetto di una importante operazione di riallestimento e valorizzazione. Nelle sale del museo si potranno ammirare cornici, specchi e statuine, una Galleria delle porcellane con una selezione di oggetti di manifattura napoletana ed europea come Berlino, Sèvres e Vienna provenienti dalle collezioni borboniche tra cui il Servizio dell’Oca indicato anche come “Servizio delle vedute napoletane”, la Collezione De Ciccio e i preziosi esemplari della Real Fabbrica di Porcellana di Capodimonte. Sono inoltre esposte splendide porcellane e candidi biscuit della Real Fabbrica di Napoli voluta da Ferdinando IV di Borbone, come La Caduta dei Giganti e il Carro dell’Aurora. Gli storici dell’arte de Le Nuvole porranno l’attenzione dei visitatori sui dettagli estetici e i segreti della manifattura delle collezioni dell’”oro bianco”. La visita procederà presso la Real Fabbrica voluta da Carlo di Borbone, sede della Scuola Internazionale della Porcellana, dove pezzi di artigianato artistico vengono ancora prodotti da mani esperte, e si concluderà presso la Chiesa di San Gennaro con i decori in porcellana di Santiago Calatrava.
Per tutti, dagli 8 anni.
Durata: 1h
Costo: € 7 oltre ingresso al sito con preacquisto su coopculture.it
Domenica 22 maggio ore 11.00, Cortile del Museo
Spettacolo per bambini – “Cagliuso e il Gatto con gli stivali”
Tornano gli appuntamenti con lo spettacolo per bambini “Cagliuso e il Gatto con gli stivali” liberamente tratto da ‘Lu cunto de li cunti’ di Giambattista Basile a cura di MusiCapodimonte, con Rodolfo Fornario, Antonella Quaranta, Luigi Leone. Scrittura, regia e maschere di Rodolfo Fornario. Dov’è nato il Gatto con gli stivali? A questa domanda molti risponderebbero: in Francia, dalla penna di Perrault! Sbagliato! Il Gatto con gli stivali è nato a Napoli! E sì, proprio in casa nostra, ed è figlio della famosa raccolta Lu cunto de li cunti del napoletanissimo Giambattista Basile: proprio nel Pentamerone il Gatto vede la luce per la prima volta nella favola chiamata Cagliuso. Lo spettacolo esalta la parte ludica del Teatro, adoperando maschere, scene e costumi, coinvolgendo nel gioco teatrale il giovane pubblico che sarà chiamato a diventare parte attiva della storia.
Per tutte le altre informazioni sul weekend di Capodimonte consultare il sito:

Ceramica e green nel weekend al Museo e Real Bosco di Capodimonte

- Advertisement -

Correlati

- Advertisement -

Ultimi articoli