(AGENPARL) – Roma, 28 febbraio 2020 –  Ieri, presso il Circolo Ufficiali della Marina, è stata inaugurata la Camera Penale Militare dal suo Presidente Saveria Mobrici.
Il Presidente ha ringraziato il direttivo per aver scelto una donna nel ricoprire il ruolo della presidenza apportando un netto cambio di rotta in un universo ancora troppo predominato dal sesso maschile. “Una donna è in grado di mediare le divergenze” ha affermato Saveria Mobrici dimostrandosi pronta nel prendere le redini della Camera Penale Militare con l’intenzione di lavorare uniti e al meglio per il bene del Diritto Militare.
“Un momento importante per noi avvocati e per il diritto militare” ha dichiarato l’avv. Boursier Niutta, Vicepresidente della Camera penale militare – “Auguro alla stimata collega, nonché Consigliere del COA di Roma, Saveria Mobrici un buon lavoro, certo che con la sua professionalità e determinazione porterà a compimento i progetti della Camera Penale Militare a livello nazionale”.