Agenparl
Image default
Home » USA, TRUMP: 2020 ‘LONG WAY FROM OVER’. MA IL 2020 è ANCORA LONTANO!

USA, TRUMP: 2020 ‘LONG WAY FROM OVER’. MA IL 2020 è ANCORA LONTANO!

Usa, Trump: 2020 ‘Long Way From Over’.Ma il 2020 è ancora lontano!

(AGENPARL) – Roma, 25 novembre 2020 – Il presidente Donald Trump ha detto che l’anno non è ancora finito, rispondendo agli intervistati che vogliono che si candidi alla presidenza nel 2024.

In un nuovo sondaggio Morning Consult – Politico, la maggioranza degli intervistati del GOP ha affermato che voterebbe per Trump se si candidasse alla presidenza entro quattro anni.

Trump ha condiviso un post sui social media sul sondaggio, scrivendo: «Ma il 2020 è lontano dalla fine!».

Il candidato alla presidenza democratica Joe Biden ha dichiarato la vittoria alle elezioni del 3 novembre , ma Trump sta sfidando i risultati in un certo numero di stati campo di battaglia e insiste che ha ancora una possibilità di vincere.  Mercoledì, Trump ha convocato un’audizione al Senato della Pennsylvania e ha affermato di aver vinto le elezioni.

“Questa è stata un’elezione che abbiamo vinto facilmente. L’abbiamo vinto molto “, ha detto.

“Queste elezioni sono state truccate e non possiamo lasciare che accada. Non possiamo lasciare che accada per il nostro paese, e queste elezioni devono essere ribaltate, perché abbiamo vinto molto la Pennsylvania e abbiamo vinto tutti questi stati altalenanti “, ha aggiunto.

La notte delle elezioni, ha raccontato, aveva accumulato indizi in stati come la Pennsylvania prima che “all’improvviso, le schede elettorali fossero state abbandonate”.

Biden e la sua campagna hanno respinto le accuse di irregolarità elettorali e di frode elettorale, anche se dozzine di osservatori di sondaggi e altri hanno giurato in dichiarazioni giurate di aver assistito a illeciti ed errori.

Più o meno nel periodo in cui Trump stava parlando, Biden disse alla nazione del Delaware che l’America è “in guerra con un virus”, riferendosi al virus del PCC (Partito Comunista Cinese) che causa il COVID-19  .

Biden ha detto che se entrerà in carica, la sua amministrazione “cambierà il corso di questa malattia”.

La candidata alla vicepresidenza Sen. Kamala Harris (D-Calif.), Nel frattempo, ha detto ai giornalisti a Washington di aver preso contatto con i repubblicani a Capitol Hill, ma ha rifiutato di dire se questo includesse il leader della maggioranza al Senato Mitch McConnell (R-Ky.).

Harris ha detto che non ha ancora parlato con il vicepresidente Mike Pence. Ha ignorato una domanda sul fatto di essere stata in contatto con il governatore della California Gavin Newsom, un democratico, riguardo al suo potenziale sostituto.

Se Biden e Harris vincessero le elezioni, Newsom nominerebbe un sostituto per Harris al Senato.

– ———————

Dato che sono stati presentati molteplici esposti legali in risposta alle elezioni del 2020, con ulteriori sfide attese ed entrambi i candidati hanno rivendicato la vittoria in alcuni stati, ma sembra sempre più probabile che queste elezioni verranno risolte in tribunale.

Per questo motivo, AGENPARL non dichiarerà un vincitore delle elezioni presidenziali né Biden né Trump fino a quando tutti i risultati non saranno certificati e le eventuali controversie legali non saranno risolte.

Post collegati

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More