31.7 C
Rome
lunedì, Giugno 27, 2022

Nonni e nipote si perdono nel Reggino, trovati grazie a sms

Must read

REGGIO CALABRIA Un nonno, una nonna e la loro nipotina di 12 anni sono stati ritrovati sani tra le montagne dell’Aspromonte. I tre, tutti calabresi, si erano persi mentre stavano passeggiando nei boschi di Gambarie d’Aspromonte. Secondo quanto ricostruito dai soccorritori, i nonni avrebbero perso l’orientamento anche a causa della nebbia nel frattempo sopraggiunta. Ad allertare il 112 per chiedere aiuto, la madre della ragazzina molto preoccupata della situazione raccontata proprio dalla figlia. La sala operativa del 112 contattava immediatamente il Soccorso alpino e speleologico Calabria che, per ottenere rapidamente la posizione dei dispersi, ha utilizzato la tecnologia dell’Sms Locator (tecnica che prevede l’inoltro di un sms sui cellulari dei dispersi). Proprio la ragazzina, ricevendo l’sms locator del Soccorso Alpino, è riuscita, dopo aver sbloccato il proprio cellulare, a rispondere al messaggio permettendo così la geolocalizzazione dei dispersi. A questo punto le coordinate ottenute sono state trasmesse oltre alle squadre, già partite, del Soccorso alpino della Stazione Aspromonte anche ai carabinieri Forestali che erano in servizio nelle vicinanze. Proprio quest’ultimi hanno ritrovato i tre in buone condizioni fisiche riportandoli sulla strada. (News&Com)

- Advertisement -

Correlati

- Advertisement -

Ultimi articoli