Agenparl
Image default
Home » GIUSTIZIA, SALVINI: AGENTI AGGREDITI NEL CARCERE DI SANTA MARIA CAPUA VETERE, MA IL GOVERNO STOPPA IL TASER E VUOLE CANCELLARE I DL SICUREZZA

GIUSTIZIA, SALVINI: AGENTI AGGREDITI NEL CARCERE DI SANTA MARIA CAPUA VETERE, MA IL GOVERNO STOPPA IL TASER E VUOLE CANCELLARE I DL SICUREZZA

(AGENPARL) – Roma,, 14 lug 2020 – “Altri sei agenti aggrediti da due detenuti extracomunitari nel carcere di Santa Maria Capua Vetere: nonostante le denunce e le richieste di aiuto, Bonafede tace e 57 agenti sono indagati per tortura e abuso di potere per presunti pestaggi. Una vergogna nella vergogna. Tornerò presto in Campania e a Caserta in particolare per ribadire la mia vicinanza a chi indossa la divisa. Altro che fermare la pistola elettrica per le Forze dell’Ordine, cancellare i Decreti sicurezza e rimandare i delinquenti a casa: questo governo mette in pericolo l’Italia”. Lo dice il leader della Lega Matteo Salvini dopo l’ennesima denuncia dei sindacati.

Leave a Comment

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More