(AGENPARL) – ven 13 maggio 2022 EMOZIONI A SORPRESA NELLA MOSTRA SULLE ESPERIENZE DEI
RAGAZZI ERASMUS
– Esposti nella sede del Rettorato, i fotomessaggi degli studenti fanno
sintesi di un’esperienza che cambia la vita e fa crescere l’Europa –
Sembrano post-it appiccicati al frigorifero da uno studente Erasmus in qualche città europea, le
fotografie esposte lungo il corridoio di fronte all’Aula Magna del Rettorato dell’Università di Urbino
in Via Saffi, 2.
Un’emozione a sorpresa, quelle immagini accompagnate da poche parole che raccontano di
un’esperienza unica, capace di cambiare una vita per sempre.

rivela Chiara Fassoli, Presidente di ESN, l’Erasmus Student Network di Urbino
“Una volta andati in Erasmus non si torna mai completamente a casa, perché una parte del
proprio cuore resterà sempre altrove” scrive Paola accanto alla foto scattata a Strasburgo con altri
giovani della sua generazione destinata a costruire l’Europa del futuro.
Per Yaakoub Agoud, Vice Presidente di ESN .
Non solo immagini di studenti di Uniurb all’estero ma anche quelle di molti stranieri a
Urbino, che con le loro fototestimonianze perpetuano il ruolo mitteleuropeo della città ducale fin dal
tempo in cui Giusto di Gand, Pedro Perruguete o Paolo di Middelburg vivevano e creavano alla corte
di Federico. Un ruolo di cui fa sintesi Cormac, che accanto alla sua foto sulle mura sotto i torricini
scrive ““My Erasmus experience in Urbino was one I will never forget.”
La mostra è aperta al pubblico tutti giorni feriali dalle 8 alle 19.
Informazioni e contatti a:
Palazzo Bonaventura – Via Saffi, 2 – 61029 Urbino PU

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here