(AGENPARL) – ROMA, dom 13 giugno 2021

L’iridato Giorgio Minisini e Lucrezia Ruggiero (Fiamme Oro/Aurelia) volano alto nelle World Series, in svolgimento fino al 13 giugno a Barcellona, e chiudono al secondo posto la routine libera del mixed. Gli azzurri coinvolgono fino all’ultimo minuto sulle note di Stairway to Heaven dei Led Zeppelin, quarta traccia del quarto album del gruppo britannico, pubblicato nel 1971, che sembra composto su misura per loro, con la coreografia di Anastasia Ermakova. Le ricerche e il controllo dei movimenti, anche quelli più rapidi e millietrici, esaltano la tecnica sopraffina. Lo studio accurato delle figure nobilita le doti fisiche di Giorgio e Lucrezia che in acqua si intendono meravigliosamente. Peccato solo per una spinta leggermente sporcata. La giuria comunque apprezza e premia la coppia romana – entrambi allenati da Rossella Pibiri – con 88.6332 punti (26.5000 elementi, 35.3332 impressione artistica e 26.8000 difficoltà); davanti a loro i russi e campioni del mondo a Gwangju 2019 Mayya Gurbanberdieva e Aleksandr Maltsev che dominano con 94.0000 punti. Sul gradino più basso del podio salgono gli spagnoli Emma Garcia e Pau Ribes con 86.4000.
Si chiude anche la qualificazione olimpica, in svolgimento sempre a Barcellona, con la finale del duo. Ai Giochi vanno Austria che vince la finale con le sorelle Annamaria ed Eirini Alexandri (182.8053 punti), Bielorussia, Francia, Paesi Bassi, USA, Israele, Gran Bretagna, Liechtenstein e Colombia. Già certa del pass per Tokyo l’Italsincro dopo il successo della Squadra nella giornata di venerdì. Un risultato che ha garantito in automatico la qualificazione alle Olimpiadi anche al duo.

QUALIFICAZIONE OLIMPICA (TEAM + DUO). Dieci le convocate dal direttore tecnico delle squadre nazionali Patrizia Giallombardo: Beatrice Callegari (Marina Militare/Montebelluna Nuoto), Domiziana Cavanna (Fiamme Oro/RN Savona), Linda Cerruti (RN Savona/Marina Militare), Francesca Deidda (Fiamme Oro/Promogest), Costanza Di Camillo (Marina Militare/RN Savona), Costanza Ferro (RN Savona/Marina Militare), Gemma Galli (Marina Militare/Busto Nuoto),  Federica Sala (RN Savona), Alessia Pezone (Aurelia N/Fiamme Oro), Enrica Piccoli (Montebelluna/Fiamme Oro). Completano lo staff insieme alla Giallombardo, il consigliere federale Antonio De Pascale, il tecnico responsabile degli esercizi di squadra Roberta Farinelli, l’assistente Rossella Pibiri, il medico di settore Gianfranco Colombo, la fisioterapista Sara Lupo, il giudice Paolo Menin.

Vai al sito ufficiale

DUO MISTO. WORLD SERIES I TAPPA. Convocati Giorgio Minisini e Lucrezia Ruggiero (Aurelia Nuoto/Fiamme Oro). Nello staff l’Assistente tecnico Rossella Pibiri e il giudice Paolo Soro.

Vai al sito ufficiale

Fonte/Source: https://www.federnuoto.it/feed-rss-sincro/36956-world-series-minisini-ruggiero.html