(AGENPARL) – Roma, 09 aprile- Il presidente della commissione esteri del Senato Jim Risch (R-ID) ha chiesto un’indagine indipendente sulla gestione da parte dell’Organizzazione mondiale della sanità del coronavirus di Wuhan.

L’OMS non è riuscita ad informare il resto del mondo del virus, anche se Taiwan aveva emesso un avviso già a dicembre.

L’OMS ha continuamente appoggiato supinamente la propaganda del regime cinese, secondo la quale il coronavirus non si trasmetteva da uomo a uomo, mentre ora sappiamo che era una vera bugia e la Cina stava tentando di tenere le cose sotto controllo

Il senatore Risch ritiene che gli avvisi fatti dall’OMS siano sbagliati e debbano essere esaminate più da vicino.

«L’OMS ha fallito non solo con il popolo americano, ma ha fallito con il mondo a causa della sua palese mala gestione nella risposta al COVID-19. L’apparente riluttanza del Dr. Tedros Adhanom Ghebreyesus a ricondurre il Partito Comunista Cinese ai livelli minimi di salute e di trasparenza globale ha ostacolato la capacità del mondo di contrastare la diffusione di questa pandemia. È assolutamente inaccettabile che l’organizzazione mondiale della sanità sia diventata una marionetta politica del governo cinese», ha affermato Risch in una nota.

«È indispensabile un’indagine indipendente sulla gestione da parte dell’OMS della risposta COVID-19. Gli Stati Uniti contribuiscono maggiormente all’OMS. I dollari dei nostri contribuenti dovrebbero andare verso investimenti per prevenire la diffusione della malattia, non per aiutare e favorire le coperture che costano la vita e isolano porzioni della popolazione mondiale per motivi politici, come è stato il caso di Taiwan», ha detto il presidente «Attendo con impazienza una revisione veramente indipendente e completa dell’OMS e un esame del sostegno finanziario degli Stati Uniti per i suoi sforzi in futuro, con un occhio verso riforme molto significative o possibili sostituzioni dell’OMS»

Il presidente Donald Trump martedì ha annunciato un blocco dei finanziamenti statunitensi per l’Organizzazione mondiale della sanità a causa della loro gestione del coronavirus di Wuhan.

E siamo sono l’anizio….