Usa, L’avvocato di Trump Sidney Powell risponde a Tucker Carlson: conduci le tue indagini. « Alla fine, è tutto ciò che conta, è la verità»

(AGENPARL) – Roma, 20 novembre 2020 – L’avvocato di Trump Sidney Powell ha risposto al segmento del conduttore di Fox News Tucker Carlson sulle sue affermazioni non dimostrate riguardo ai sistemi di voto utilizzati nelle elezioni di questo mese dicendo che Carlson aveva bisogno di condurre le proprie indagini.

I commenti di Powell sono arrivati in risposta a un pezzo che Carlson ha mandato in onda la sera prima, durante il quale ha richiamato le accuse di frode elettorale della campagna di Trump e ha esortato Powell a partecipare al suo spettacolo in modo che potesse fornire prove a sostegno delle accuse.

Carlson ha detto che il suo spettacolo ha ripetutamente chiesto a Powell di partecipare e che si è arrabbiata quando le è stato chiesto di fornire prove e ha detto al programma di smettere di contattarla.

«A quanto pare il signor Carlson ha perso la conferenza stampa oggi», ha detto Powell, ignorando il fatto che Carlson ha mandato in onda una parte dei suoi commenti durante il suo spettacolo.

«Continuerei a rassicurare lui e tutti i giornalisti a rivedere tutto il materiale che abbiamo fornito finora e condurre le proprie indagini».

«Le prove continuano ad arrivare, ma un successo televisivo di 5 minuti non è il mio obiettivo ora», ha continuato Powell. «La raccolta delle prove e la preparazione del caso sono le mie priorità principali».

Carlson ha detto che le ha offerto l’intero spettacolo di un’ora per esporre il suo caso e presentare le sue prove al popolo americano.

Carlson ha affermato:

«Tutto ciò ci porta alla notizia bomba al centro della conferenza stampa di oggi, che è stata pronunciata dall’ex procuratore Sidney Powell, che è stato anche avvocato del generale Mike Flynn. Per più di una settimana, Powell è stato su tutti i media conservatori con la seguente storia: questa elezione è stata rubata da una raccolta di sinistra internazionale che ha manipolato il software di tabulazione dei voti per scambiare milioni di voti da Donald Trump a Joe Biden.

L’altro giorno in televisione, Powell ha detto di Trump, che quando la frode sarà finalmente scoperta, “penso che scopriremo che aveva almeno 80 milioni di voti”. In altre parole, il software truccato ha rubato circa 7 milioni di voti in queste elezioni».

Powell ha dichiarato:

«Una delle sue caratteristiche più caratteristiche è la sua capacità di capovolgere i voti. Può impostare ed eseguire un algoritmo che probabilmente ha funzionato in tutto il paese per prendere una certa percentuale di voti dal presidente Trump e girarli al presidente Biden, cosa che non avremmo mai potuto scoprire se i voti per il presidente Trump non fossero stati così schiaccianti in così tanti di questi afferma che ha rotto l’algoritmo che era stato collegato al sistema, e questo è ciò che li ha costretti a chiudersi negli stati in cui si sono arrestati».

Carlson ha continuato:

«È successo poche ore fa, ma Sidney Powell dice cose simili da giorni. Domenica sera, le abbiamo mandato un messaggio dopo aver visto uno dei suoi ‘pezzi’. Ciò che Powell stava descrivendo sarebbe stato l’unico più grande crimine nella storia americana. Milioni di voti rubati in un giorno. Democrazia distrutta. La fine del nostro secolare sistema di autogoverno – cosa non da poco. Per essere perfettamente chiari, non abbiamo ignorato nulla di tutto ciò. Non respingiamo più nulla, in particolare quando è legato alla tecnologia. Abbiamo parlato con troppi informatori della Silicon Valley; abbiamo visto troppo. Dopo quattro anni, questo potrebbe essere il singolo programma televisivo più aperto. Facciamo letteralmente articoli su gli UFO, non perché siamo pazzi o addirittura interessati all’argomento, ma perché ci sono prove che gli UFO sono reali e tutti mentono al riguardo.

Ci sono prove che molte cose che le persone responsabili erano solite liquidare come ridicole in realtà sono reali, e non ci interessa chi lo deride. Più forte il dipartimento di scienze politiche di Yale e lo staff della rivista The Atlantic urlano “teoria della cospirazione”, più tendiamo ad essere interessati. Di solito è un segno che sei oltre l’obiettivo.

Molte persone non hanno idea di cosa stanno facendo. Sono bambini che si spacciano per autorità e quando vengono scoperti mentono e poi ti incolpano per questo. Lo vediamo ogni giorno; è il tema centrale di questo spettacolo e continuerà ad esserlo. Quindi, questo è il modo per dire che abbiamo preso sul serio Sidney Powell; non abbiamo intenzione di litigare con lei, abbiamo sempre rispettato il suo lavoro – volevamo semplicemente vedere i dettagli. Come potresti non volerli vedere? Quindi abbiamo invitato Sidney Powell in questo spettacolo. Le avremmo concesso l’intera ora; le avremmo concesso l’intera settimana in realtà e ascoltato in silenzio per tutto il tempo con un’attenzione rapita – questa è una grande storia. Ma non ci ha mai inviato alcuna prova nonostante molte richieste, richieste educate, non una pagina. Quando abbiamo continuato a premere, si è arrabbiata e ci ha detto di smetterla di contattarla. Quando abbiamo controllato con altri sulla campagna di Trump, persone in posizioni di autorità, ci hanno detto che Powell non ha mai fornito loro alcuna prova, né ne ha fornita nessuna oggi alla conferenza stampa. Powell ha detto che il voto elettronico è pericoloso e ha ragione – siamo lì con lei – ma non ha mai dimostrato che un singolo voto effettivo sia stato spostato illegittimamente da un software da un candidato all’altro, non uno.

Allora perché ti diciamo questo? Te lo diciamo perché è vero. Alla fine, è tutto ciò che conta, la verità. È la nostra unica speranza; è la nostra migliore difesa. Ed è così che siamo diversi da loro. Ci interessa ciò che è vero e sappiamo che ci tieni anche a te. Ecco perché te lo abbiamo detto. Forse Sidney Powell si farà avanti presto con i dettagli su esattamente come è successo e chi l’ha fatto, forse lo farà. Siamo certamente fiduciosi che lo farà. Quello che è successo con il conteggio dei voti questo mese e nei seggi elettorali di Detroit e dei seggi elettorali a Filadelfia e così tanto altro conta davvero. Non importa per chi hai votato, importa se pensi o meno che queste elezioni siano finite. Fino a quando non sapremo le risposte a quelle domande in modo definitivo e non saremo d’accordo su di esse, questo paese non sarà guarito.

https://twitter.com/SidneyPowell1/status/1329747188474318848?s=20

https://twitter.com/CodeMonkeyZ/status/1328735923031265280?s=20

https://twitter.com/SidneyPowell1/status/1328495485007646720?s=20