(AGENPARL) – mar 16 novembre 2021 TV, MELONI: SOLIDARIETÀ A SIGNORINI VITTIMA DI LINCIAGGIO ONLINE, IN DEMOCRAZIA NON PUÒ ESISTERE UN PENSIERO UNICO
“In queste ore, Alfonso Signorini è vittima di un vero e proprio linciaggio online per aver espresso un’opinione che può essere condivisibile o meno sull’aborto. Mi rammarica apprendere che, questa aggressione a suon di offese e insulti, provenga e sia fomentata dagli stessi che si ergono a paladini del rispetto e dei diritti. La mia solidarietà ad Alfonso Signorini: in democrazia non può esistere un pensiero unico. Fatevene una ragione”.