(AGENPARL) – mar 30 novembre 2021 TRIESTE, PETTARIN (CORAGGIO ITALIA): PORTO TRIESTE PORTA D’EUROPA
“È riduttivo sostenere che la sola storia di Trieste sia racchiusa nel suo porto, perché la nostra storia, di tutto il FVG e la storia di tutti i nostri territori (anche confinanti) è racchiusa nel porto di Trieste, il porto del futuro europeo. Dal 1749, quando Maria Teresa d’Austria concedendo privilegi e franchigie rese il porto di Trieste un emporio internazionale, la città si è resa sintesi di culture molto differenti tra loro, pronta ad accogliere tutti, senza distinzioni. Oggi il porto rappresenta il simbolo di ripartenza della nostra Regione, vero e proprio traino dell’economia e punto di riferimento per tutti, anche per l’UE. Il porto di Trieste è allo stesso tempo, infatti, porta d’Europa, punto di accesso verso il centro Europa e snodo cruciale verso l’Oriente. Da qui siamo pronti a scrivere la storia del futuro europeo”. Lo dichiara in una nota il deputato di Coraggio Italia Guido Germano PETTARIN.