Agenparl
Image default
Home » TRATTAMENTO DOMICILIARE O IN CONDIZIONI DI QUARANTENA O DI ISOLAMENTO FIDUCIARIO PER COVID-19

TRATTAMENTO DOMICILIARE O IN CONDIZIONI DI QUARANTENA O DI ISOLAMENTO FIDUCIARIO PER COVID-19

(AGENPARL) – FAVRIA (TO), gio 17 settembre 2020 L’art. 3 del DL n. 103 del 14 agosto 2020 “Modalità operative, precauzionali e di sicurezza per la raccolta del voto nelle consultazioni elettorali e referendarie dell’anno 2020” ha previsto l’esercizio domiciliare del voto, su richiesta, per gli elettori sottoposti a trattamento domiciliare o in condizioni di quarantena o di isolamento fiduciario per COVID-19.
Gli elettori del Comune di Favria che intendano esercitare il diritto di voto per il prossimo Referendum costituzionale del 20 e 21 settembre 2020 presso il proprio domicilio, potranno presentare richiesta presso l’Ufficio Elettorale del Comune, sottoscrivendo il seguente modulo, allegando apposita certificazione medica in data non anteriore al 6 settembre 2020, che attesti l’esistenza delle condizioni di cui all’art. 3, comma 1, del D.L. 103/2020 (trattamento domiciliare o condizioni di quarantena o isolamento fiduciario per Covid-19).
Ai sensi dell’art. 38 D.P.R. 445/2000 la richiesta sottoscritta dall’interessato dovrà essere inviata unitamente a copia fotostatica, non autenticata, di un documento di riconoscimento del sottoscrittore, all’Ufficio Elettorale del Comune di Favria:
• via mail: tempo utile affinchè possano essere pianificati ed organizzati, in collaborazione con l’ASL di competenza, i supporti tecnici-operativi per la raccolta del voto domiciliare
Per ulteriori chiarimenti contattare l’Ufficio elettorale al seguente n. 0124/34009 – int. 1

Fonte/Source: https://www.comune.favria.to.it/it-it/avvisi/2020/trattamento-domiciliare-o-in-condizioni-di-quarantena-o-di-isolamento-fiduciario-per-covid-19-167824-1-c71bf147f18bdc645c827c2e5c549038

Post collegati

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More