Agenparl
Image default
Home » SULLA NUOVA PEDOCICLABILE DI VIA SIEMENS MESSE A DIMORA 44 NUOVE PIANTE

SULLA NUOVA PEDOCICLABILE DI VIA SIEMENS MESSE A DIMORA 44 NUOVE PIANTE

(AGENPARL) – BOLZANO, gio 26 novembre 2020

Sopralluogo in via Siemens. Da sx: Stefano Stringari (Comune BZ), Ulrike Buratti (Giardineria comunale), il vice Sindaco Luis Walcher,  Enrico Corsani (Comune BZ) e Jos Platter) (Apri l'immagine , 707 Kilobyte, 2007 per 1479 pixel)

Sopralluogo in via Siemens. Da sx: Stefano Stringari (Comune BZ), Ulrike Buratti (Giardineria comunale), il vice Sindaco Luis Walcher, Enrico Corsani (Comune BZ) e Jos Platter)

I lavori di sistemazione di via Siemens nel tratto tra via Volta
e via Pacinotti che hanno consentito di interrare la linea
dell’alta tensione in via Siemens e in via Lancia nel tratto tra
via Siemens e via Galilei, rimuovere i vecchi binari ferroviari,
realizzare una corsia dedicata in uscita da via Ressel e
soprattutto creare una nuova una pista pedociclabile sulla parte di
sedime già occupato dai binari, sono stati ultimati
già da qualche mese. In questi giorni però si sta
procedendo con un intervento alquanto importante, la semina del
prato verde e del prato fiorito e la messa a dimora lungo la nuova
ciclabile di 44 nuove piante nelle apposite piazzole predisposte
allo scopo. Si tratta di varie tipologie di piante che comunque ben
si adattano in una situazione di questo genere. Tra queste anche
Ginkgo Biloba (8), Magnolie (8) e Zelkova (10). La sistemazione del
verde contribuirà a migliorare ulteriormente questa la
“porta d’ingresso” sud alla città. “Abbiamo messo ordine in
un’arteria che ora ha tre corsie per la viabilità stradale,
una ciclabile su percorso protetto e in sicurezza ed un marciapiede
per i pedoni” commenta il Vice Sindaco e Assessore ai Lavori
Pubblici Luis Walcher. “Abbiamo inoltre provveduto ad interrare i
cavidotti per eliminare i vecchi e pericolosi pali della linea
dell’alta tensione e rinnovato tutte le varie infrastrutture
(acque, teleriscaldamento, ecc.). Si tratta quindi di un importante
intervento complessivo di riqualificazione infrastrutturale di una
zona strategica della città da tanti punti di vista, non
ultimo quello viabilistico”. La fornitura e la messa a dimora delle
piante è stata affidata alla ditta Platter KG per una spesa
complessiva di 25.900 Euro. I lavori saranno ultimati entro i primi
di dicembre.

Fonte/Source: http://www.comune.bolzano.it/stampa_context.jsp?ID_LINK=426&area=295&id_context=37315&COL0008=40&COL0008=48

Post collegati

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More