Image default
Agenparl Italia Social Network Sport

Strada e cross nel weekend

(AGENPARL) – Roma, sab 12 gennaio 2019

12 Gennaio 2019La stagione dei gemelli Dematteis inizia in Puglia con il Cross del Salento. Domenica 13 gennaio a Messina si corre la prima maratona dell’anno, a Terni seconda edizione della mezza.
 Torna in Puglia il Cross del Salento, domenica 13 gennaio, per l’edizione numero 15. A Marina di Ugento (Lecce), sui prati della località balneare di Torre San Giovanni, sono attesi al via i gemelli azzurri del mountain running Bernard Dematteis e Martin Dematteis. Per i due piemontesi della Corrintime sarà la gara di esordio stagionale. La manifestazione allestita dall’Atletica Capo di Leuca si svolge sul territorio che nel Trofeo Ciolo di fine settembre accoglierà i Campionati Mondiali Master di corsa in montagna, a Gagliano del Capo, e anche per questo è annunciata la presenza del bresciano Giuseppe Antonini (Atl. Paratico), più volte iridato di categoria, che avrà quindi l’opportunità di fare un sopralluogo sul percorso.
MESSINA – Anche quest’anno la Messina Marathon sarà la prima gara dell’anno sui 42,195 chilometri nel calendario nazionale. Domenica 13 gennaio, alle ore 9, prenderà il via la Maratona “Antonello da Messina” con gli atleti che scatteranno da Piazza Unione Europea, sede di partenza e arrivo. Il programma prevede anche, alle ore 10.30, lo start per la Mezza Maratona “Eufemio da Messina” di 21,097 km, la Shakespeare Run di 10,548 km e il Fitwalking, con l’organizzazione della Polisportiva Odysseus. Saranno otto i giri da affrontare per la Maratona, ciascuno da 5,274 km, che consentiranno agli atleti di poter ammirare i luoghi storici della città di Messina e al pubblico di assistere più volte al passaggio dei partecipanti.
TERNI – Seconda edizione per la Terni Half Marathon, con partenza da via Leopardi alle ore 10 di domenica 13 gennaio. Attesi atleti da sedici diverse nazioni: favoriti il ruandese Primien Manirafasha (Atl. Dolomiti Belluno), i keniani Philemon Kipchumba (Atl. Recanati) e Samson Mungai Kagia, il marocchino Youssef Aich (Mondragone in corsa) e Mohamed Hajjy (Atl. Castenaso Celtic Druid), mentre al femminile l’ucraina Sofiia Yaremchuk, Beatrice Boccalini (Gs Gabbi) e Aurora Ermini (Acsi Italia Atletica). Come nella passata stagione, gli organizzatori dell’#iloverun Athletic Terni hanno deciso di sostenere il lavoro del reparto di oncoematologia del “Santa Maria” con una raccolta fondi in favore dell’Associazione umbra per lo studio e la terapia di leucemie e linfomi.
l.c.
(da comunicati stampa Organizzatori)
SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

Condividi con

Tweet

Seguici su:

Documents:

Related posts

Bundesbank präsentiert Gestaltungs­entwürfe für künftigen Campus

Redazione Redazione

How stem cells self-organize in the developing embryo

Redazione Redazione

Si apre il girone di ritorno della Regular Season

Redazione Redazione

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More