CROTONE I carabinieri della Compagnia di Ciro’ Marina, in provincia di Crotone, hanno tratto in arresto un 45enne e un 48enne di nazionalita’ ucraina, ritenuti responsabili di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina in concorso. Nello specifico sono stati individuati ed arrestati gli scafisti che hanno condotto l’imbarcazione a vela, giunta nella mattinata di ieri lungo il litorale della localita’ Marinella di Ciro’, con a bordo 57 migranti di nazionalita’ pachistana. Le indagini hanno consentito di individuare e arrestare i due cittadini ucraini, ritenuti colpevoli di avere effettuato il trasporto di stranieri nel territorio italiano. Gli arrestati, dopo le formalita’ di rito, sono stati tradotti presso la casa circondariale di Crotone.