Image default
Lazio Salute Social Network Sociale

Roma: A Villa Maraini 27-28 settembre riunione finale sul progetto UNDEF per giovani volontari di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa

(AGENPARL) – Roma, 27 settembre 2018 – Oltre 110 giovani e giovanissimi volontari di Croce e Mezzaluna Rossa provenienti da Africa, Asia Centrale e Minorecoinvolti da Villa Maraini nel progetto finanziato da UNDEF (Agenzia dell’ONU che si occupa di diffondere processi democratici nel mondo) per essere formati attraverso training su peer education e campagne di sensibilizzazione, per attuare nei loro paesi d’origine politiche umanitarie nei confronti dei tossicodipendenti.

Massimo BarraFondatore di Villa Maraini – Agenzia Nazionale di Croce Rossa per le tossicodipendenze:

”Non vogliamo più che nel mondo la guerra alla droga diventi la guerra ai drogati. Invece di punizione, emarginazione e carcere, chiediamo compassione, presa in carico e terapia. I giovani di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa possono essere gli alfieri di una nuova politica”

Kenya, Seychelles, Sud Africa, Somalia, Tajikistan, Afghanistan, Iran, Turchia, Kyrgyzstan, Uzbekistan, Kazakhstan,Turkmenistan,i paesi coinvolti nel progetto che ha visto esperti di Villa Maraini realizzare 3 training sulla riduzione del danno nelle tre aree del mondo interessate, formando i giovani volontari: dall’approccio del tossicodipendente in strada, alla prevenzione sulle malattie infettive, dal supporto alla famiglia, al percorso terapeutico in strutture specializzate che la Croce Rossa Italiana ha creato, come la comunità per la cura dei tossicodipendenti di Lamu in Kenya. Di pari importanza le simulazioni su come potersi impegnare in prima persona nel promuovere politiche umanitarie sulle droghe influenzando i processi normativi in materia.

Di grande interesse il documento/manuale finale, scritto dai giovani partecipanti e che verrà sottoposto ai Presidenti delle diverse Società Nazionali di CR e MR affinchè lo adottino al fine di diffondere buone pratiche e contenere il problema della droga nei rispettivi paesi.

Un’operazione durata 2 anni che ha visto l’ltalia, con la sua Croce Rossa, come punto di riferimento nella diffusione di quella politica umanitaria verso i tossicodipendenti, che Villa Maraini porta avanti con ottimi risultati da oltre 40 anni:

più di 2.500 persone salvate da morte per overdose

oltre 40.000 tossicodipendenti presi in carico

3.753 tossicomani  curati nel 2017

600 al giorno i tossicodipendenti curati sia a Villa Maraini che in strada attraverso le unità mobili

Related posts

Cyprus MFA-2018-09-18 08:54

Redazione Redazione

MFA of Georgia-2018-10-10 17:52

Redazione Redazione

Ministère de l’Économie et des Finances-2018-09-29 10:47

Redazione Redazione

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More