(AGENPARL) – mar 16 novembre 2021 RICETTE CRUDELI/istruzioni per una dieta dadaista
di MAURIZIO SEMPLICE
Fefè Editore
pagg. 118 • € 11 • 2021
Prefazione Prof. P.A. Migliaccio
In libreria il 18 novembre
Volevo scrivere un libro intelligente allora ho pensato a delle ricette particolari. RICETTE SBAGLIATE, dagli esiti REPELLENTI E PARADOSSALI, ispirate da alcune SCIAGURE CULINARIE avvenute in famiglia che mi hanno tolto l’appetito. E le ho illustrate con piccole orrende foto, lista degli ingredienti e istruzioni per la preparazione. IL GRANDE PROF. MIGLIACCIO, prima di andarsene, in prefazione definì la raccolta: “Un grido disperato, un’invocazione per il ritorno alla semplicità”
RICETTE SBAGLIATE dagli esiti REPELLENTI E PARADOSSALI, ispirate da alcune SCIAGURE CULINARIE illustrate con piccole orrende foto, lista degli ingredienti e istruzioni per la preparazione.
«Sembra che il mondo viva di ricette per diete di tutti i tipi, dalla iperproteica alla vegana, dalle dimagranti alle ipercaloriche; alcune poi, stranamente, anche per soggetti normopeso: insomma, è tutto un fiorire di ricette. Televisione, radio, quotidiani, settimanali, mensili, pubblicazioni appositamente create, pietanze regionali, nazionali, etniche, comunali, familiari e via di seguito, c’è di tutto e anche un po’ di più. Maurizio Semplice, autore di questo libro, rifiuta tutto ciò ed esprime con ironia una protesta artistica: nelle sue creazioni c’è una buona cattiveria, che è un valido ossimoro nell’assurdità delle sue ricette; mette in evidenza la ripetitività in un’apparente discontinuità in tutte queste pubblicazioni che ci propinano cose antiche e belle alterate e mistificate da una falsa modernità». Così scrive il prof. Migliaccio nell’introduzione a Ricette crudeli.
PASTA ODIO E PARMIGIANO [INGREDIENTI] • 200 gr. penne rigate • una manata di parmigiano • 1 confezione formato famiglia di risentimento 22 RICETTE CRUDELI Mettete a bollire una pasta qualsiasi e in attesa della cottura iniziate a inveire, dapprima a bassa voce poi con toni sempre più alti, contro tutto e tutti. Sottolineate i passaggi migliori con un timbro di voce crescente e date vita al mantra: odio cucinare / odio la famiglia/ odio lavare i piatti / odio sparecchiare / odio stirare / odio togliere la polvere / odio la cucina / odio cucinare / odio la famiglia / odio lavare i piatti / odio sparecchiare / odio stirare / odio stirare / odio togliere la polvere / odio la cucina / odio cucinare. Nel frattempo scolate la pasta, avendo cura di aver dimenticato di salarla, spolveratela abbondantemente di parmigiano, e servitela in silenzio al vostro partner, facendo scivolare il piatto sulla tavola con mossa da consumato giocatore di curling
MAURIZIO SEMPLICE Vive a Roma, per Fefè Editore ha pubblicato il romanzo biografico Memorie di un Brontosauro. Ha scritto racconti, poesie e romanzi brevi (il Ventaglio, Giorgio Lucas Editore, Nuovi Argomenti, Terra-il manifesto) ed e-book (Arcobalena edizioni). Si dedica a lavori di pittura, illustrazione grafica e arte concettuale.
PIETRO ANTONIO MIGLIACCIO Scomparso nel 2019, è stato uno dei maggiori nutrizionisti italiani di livello internazionale. Primo grande divulgatore scientifico del settore, è stato volto amato della tv. nuova edizione ampliata e rinfrescata “Un grido disperato, un’invocazione per il ritorno alla semplicità”
1A Comunicazione