13 novembre 2018
Agenparl
Image default
Home » Pubblico Impiego: ecco le proposte di Cgil, Cisl, Uil per cambiare la legge di bilancio. Furlan: “Contratto, assunzioni, piu’ risorse e piu’ valore al lavoro pubblico”
Agenparl Italia Lavoro Politica Interna Sociale

Pubblico Impiego: ecco le proposte di Cgil, Cisl, Uil per cambiare la legge di bilancio. Furlan: “Contratto, assunzioni, piu’ risorse e piu’ valore al lavoro pubblico”

(AGENPARL) – Roma gio 08 novembre 2018 Roma, 8 novembre 2018 – ” E’ stata davvero una assemblea molto importante e significativa quella di oggi delle categorie della Funzione pubblica di Cgil Cisl Uil, con una considerevole partecipazione di delegate e di delegati dentro una sala del Comune di Roma dove come Cgil, Cisl, Uil abbiamo una rappresentanza altissima, la Cisl soprattutto”. A dirlo è stata la Segretaria Generale della Cisl, Annamaria Furlan, a conclusione delle Assemblee unitarie interregionali della Funzione Pubblica.
“Al centro dell’ incontro di oggi c’erano le nostre proposte su come deve essere cambiata la manovra finanziaria: quindi, più investimenti in infrastrutture, innovazione, formazione, ricerca ed anche nella pubblica amministrazione, nei tanti servizi che le lavoratrici ed i lavoratori pubblici offrono ai cittadini quotidianamente. Parliamo di risorse per la copertura economica dei contratti ma anche per la formazione dei lavoratori e soprattutto per lo sblocco della contrattazione aziendale di secondo livello. Noi non rappresentiamo quello 0,1% dei cosiddetti ‘furbetti del cartellino’ o dei fannulloni ma milioni di lavoratrici e lavoratori onesti che ogni giorno svolgono il loro compito con abnegazione e con profondo senso del dovere per il bene della comunità tutta. E’ su di loro che dobbiamo puntare, sulle loro professionalità e competenze, riconoscendone il giusto protagonismo, se vogliamo che il paese torni veramente a crescere ed a essere competitivo. Ecco perchè chiediamo al governo di non pensare solo alle “impronte digitali“ per i dipendenti pubblici ma a mettere più risorse per il rinnovo dei contratti. Bisogna avere una maggiore consapevolezza del ruolo importante che svolge in Italia la pubblica amministrazione e del senso del dovere di milioni di lavoratori pubblici. Non è un caso che le prime categorie che hanno risposto da subito ad attivare attivi ed assemblee sui luoghi di lavoro siano state proprio le categorie della pubblica amministrazione e della scuola. C’è una grande consapevolezza di cosa significa una P.a. efficace ed efficiente per l’ economia del paese”.

Related posts

POSTA CERTIFICATA: 22.10.2018 Comunicato Immigrazione

Redazione Redazione

GOVERNO: MELONI, SE VETO SU SAVONA MINISTRO FDI CHIEDERÀ  A PARLAMENTO MESSA IN STATO D’ACCUSA DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Redazione Redazione

MALTEMPO SARDEGNA: BIANCHI (PD), GOVERNO INTERVENGA RAPIDAMENTE

Redazione Redazione

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Translate »