(AGENPARL) – dom 05 dicembre 2021 POLIZIA MODERNA ALLA FIERA NAZIONALE DELLA PICCOLA E MEDIA EDITORIA
5 DICEMBRE: DANIELE BIGLIARDO DISEGNA IL COMMISSARIO MASCHERPA – FLAVIO INSINNA PARTECIPA AL PROGETTO “UN PACCO ALLA CAMORRA”
Oggi 5 Dicembre, 2° giorno della Fiera nazionale della piccola e media editoria “Più libri, più liberi”, in corso al Convention Center “La Nuvola”, sarà la prestigiosa matita di Daniele Bigliardo, storico illustratore di Dylan Dog, a disegnare dal vivo il Commissario Mascherpa e la sua squadra durante la giornata dedicata alla presentazione di Onorata Sanità, quarto volume del “graphic novel” di Poliziamoderna.
Il disegnatore ha incontrato la Polizia di Stato e da tre edizioni del fumetto traduce in immagini i testi di Luca Scornaienchi, direttore artistico del museo di fumetto di Cosenza. Le sue immagini hanno valorizzato i temi realistici legati alla ‘ndrangheta e, al contempo, hanno reso con verosimiglianza la vita e il lavoro quotidiano della Polizia di Stato. In particolare, con la trama di Onorata Sanità, Bigliardo si è misurato con i rapporti tra sanità e ‘ndrangheta che emergono dall’investigazione di Mascherpa su un misterioso omicidio. Impreziosito dall’introduzione di Riccardo Iacona, giornalista d’inchiesta che spesso ha affrontato in “Presa Diretta” questo fenomeno, il volume, parallelamente, sviluppa anche la vicenda di un pericoloso gioco nato sul web e che vede coinvolto un ragazzino.
Allo stand di Poliziamoderna (L19) per tutta la durata dell’evento, oltre alla promozione di quest’ultima pubblicazione, saranno disponibili, consultabili e acquistabili, a speciale prezzo fiera, anche i tre precedenti libri della serie: La Rosa d’Argento, Mare Nero, Banditi. I ricavati delle vendite saranno devoluti al Piano Marco Valerio per il sostegno delle cure per le malattie pediatriche gravi dei figli degli appartenenti alla Polizia di Stato.
Nel corso della giornata, ed il prossimo 8 dicembre, presso lo stand sarà anche possibile fare “un pacco alla camorra”. Per il secondo anno la Polizia di Stato partecipa a questa iniziativa, ideata da Nuova Cooperazione Organizzata, che raccoglie le associazioni della provincia di Caserta che coltivano le terre sequestrate alla mafia. Presso lo stand sarà possibile incontrare i rappresentanti delle cooperative e acquistare i quattro pacchi, ottimi regali per il prossimo Natale, che contengono Onorata Sanità e prodotti agroalimentari frutto del lavoro delle persone più deboli e fragili.
Ospite d’eccezione presso lo stand il conduttore televisivo Flavio Insinna, da tempo “amico” del progetto un Pacco alla camorra.
Quest’anno i pacchi sono dedicati alla figura della donna: tema ispiratore per il disegnatore Daniele Bigliardo che ha illustrato la scatola con un albero a simboleggiare la trasformazione del nutrimento della terra in ossigeno vitale.
Parte degli introiti delle vendite del pacco con i prodotti agroalimentari andranno, attraverso il Commissario Mascherpa, al Piano Marco Valerio.
Roma, 5 dicembre 2021