(AGENPARL) – gio 25 novembre 2021 [image.png]
“Oro Grigio”, Paolo Agnelli porta in libreria piccoli sconosciuti eroi di provincia
Edito da Solferino la saga racconta la scommessa italiana sull’alluminio
Roma, 25 novembre 2021 – «Una saga che si snoda attraverso tre secoli, fatta di scelte temerarie, di duro lavoro, della testardaggine di piccoli sconosciuti eroi di provincia alla scoperta del mondo, in un’Italia ancora tutta da inventare.» È “Oro Grigio” il nuovo libro di Paolo Agnelli edito da Solferino e che a partire da oggi, giovedì 25 novembre, sarà in libreria.
Paolo Agnelli – supportato per le parti di contesto storico da Davide Franco Jabes – ha tratteggiato, dalla fine dell’Ottocento ai giorni nostri e inoltrandosi nel futuro, un grande racconto della bellezza e della difficoltà di fare impresa, che si intreccia alla saga di una famiglia e a quella di una nazione: delle sue epoche, delle sue sfide, del suo coraggio.
L’industriale bergamasco di terza generazione ha richiamato a sé le foto, i documenti e i ricordi – personali e tramandati – di chi lo ha preceduto e introdotto nel mondo dell’alluminio, quell’oro grigio del titolo.
“Tutto comincia da un ragazzo, Baldassare Agnelli, che nella Milano del 1894 perde tutto, all’improvviso: i genitori, l’osteria che gestivano a porta Ticinese, la possibilità di mantenere sé stesso e i suoi cari. Ha appena dodici anni e si adatta a fare i mestieri più disparati. Diplomatosi orafo cesellatore, si rivolge a uno dei più prestigiosi orafi della città che non solo lo prende a bottega ma lo manda in viaggio di lavoro: un’avventura nei Balcani durante la quale Baldassare avrà occasione di fare un favore al capo di una famiglia Rom. Verrà ricompensato con il dono del loro segreto: una tecnica ancora sconosciuta in Italia per la saldatura dell’alluminio su cui costruirà un’impresa di famiglia destinata a durare attraverso decenni ricchi di eventi. L’azienda degli Agnelli dovrà attraversare due guerre mondiali e una dittatura, le agitazioni sindacali degli anni caldi, l’Italia del boom tra espansione dei consumi domestici e dura battaglia contro l’acciaio, le crisi e le opportunità della Guerra fredda, l’espansione sui mercati internazionali, la sfida della Cina. Attraverso quattro generazioni, con i loro amori e le loro ambizioni, sapersi rinnovare restando uniti e mantenendo saldi i propri valori si rivelerà la chiave del successo”.
Un libro che al “romanzo storico” affianca la più stringente attualità fatta di una nuova generazione – la quarta – alla guida di quello che oggi è Alluminio Agnelli, un gruppo industriale di 13 aziende che operano nell’alluminio dal riciclo al prodotto finito, alle prese con una moderna “guerra economica” fatti di politiche protezionistiche e dazi, economia circolare e transizione ecologica, il risiko delle materie prime e i prezzi delle stesse e quelli dell’energia.
Un libro dedicato “ai signori dell’alluminio” che nel secolo scorso hanno scommesso su di un materiale destinato a essere il metallo del futuro.
“Oro Grigio. I signori dell’alluminio”, Solferino editore, pagg 272. Euro 17,50

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here