31.7 C
Rome
lunedì, Giugno 27, 2022

MONZA, GALLI (FdI): Inaugurata la sede del comitato

Must read

(AGENPARL) – dom 15 maggio 2022 Si apre ufficialmente la campagna elettorale del giovane candidato di Fratelli d’Italia Galli Stefano che si presenterà alle prossime amministrative di Monza il 12 giugno.
Per sostenere il giovane Galli erano presenti diverse istituzioni del partito, il Senatore Mario Mantovani, l’Onorevole Paola Frassinetti, Marco Meloro (Componente coordinamento regionale), Rosario Mancino (Coordinatore provinciale Fratelli d’Italia MB) Andrea Mangano (Presidente circolo territoriale Fratelli d’Italia Monza) e Emilia Sipione (Capogruppo Fratelli d’Italia Concorezzo).
Stefano Galli, laureato in Economia e con specializzazione in Marketing, lavora alla Presidenza dell’Istituto Tumori di Milano nell’ufficio comunicazione – “Decido ora di entrare attivamente in politica perché reputo sia il momento giusto per me. Da qualche anno ho completato il percorso formativo universitario e ho avuto la fortuna di trovare una collocazione stabile nel mondo del lavoro. A 30 anni posso così avvicinarmi alla politica avendo raggiunto una certa maturità ed esperienza che credo sia fondamentale e imprescindibile per poter lavorare al meglio e per poter rappresentare al meglio i cittadini e dar voce alle loro necessità”.
Tanti temi e argomenti trattati nel suo programma: famiglia, giovani, sostegno agli anziani, sociale e terzo settore.
Galli ha tenuto particolarmente a ringraziare tutti: autorità, tutti i sostenitori e il suo gruppo “Ci tenevo particolarmente a ringraziare di cuore il mio comitato elettorale e tutte le persone che già mia hanno manifestato il loro affetto, vicinanza e sostegno, senza il vostro appoggio, non avrei neanche potuto minimamente pensare di intraprendere questo percorso. Sono un grande sostenitore del gruppo in senso lato, nel lavoro, nella politica e in ogni attività e circostanza della vita. Mi è stato insegnato fin da bambino che Il prodotto di una virtuosa collaborazione è sempre maggiore rispetto alla somma delle potenzialità dei singoli individui che compongono il gruppo.”
Galli ha voluto soffermarsi sulla necessità di attuare azioni di convincimento sui cittadini “In un periodo caratterizzato da una disaffezione alla politica, dovuto a cattive gestioni e annullamento del volere degli elettori, che si trovano imposti ad esempio a livello nazionale scelte differenti da quelle che avevano espresso con il voto, ci tengo a sottolineare l’importanza di un cambio generazionale e di una nuova ondata di giovani motivati che abbiano voglia di rappresentare veramente il cittadino e le sue esigenze.
Per fortuna a livello territoriale la possibilità di intervento e gli spazi di manovra sono ancora ampi, ecco perché ho deciso di impegnarmi a livello cittadino per poter migliorare la nostra città, che reputo una delle più belle e importanti non solo della regione ma anche a livello nazionale. Patrimonio storico e culturale, sede di importanti eventi internazionali”
Conclude ringraziando tutte le autorità presenti -“ Non solo è un onore per me avervi qui oggi ma la vostra presenza è per me uno sprone e una carica ad affrontare al meglio e con tutte le energie il lavoro che ci si pone davanti.”

- Advertisement -

Correlati

- Advertisement -

Ultimi articoli