(AGENPARL) – gio 25 novembre 2021 Buongiorno,
vi ricordo che lunedì 29 novembre a partire dalle ore 14:45 si terrà l’evento di presentazione della terza stagione di “Global Inclusion”, promossa dal Comitato Global Inclusion – art. 3 e Il Sole 24 Ore in collaborazione con l’Associazione Italiana per la Direzione del Personalecon l’obiettivo di superare pregiudizi e stereotipi, innovando la cultura della società italiana a partire dai luoghi di lavoro.
All’evento di lunedì 29 novembre interverranno tra gli altri Maria Cristina Messa, Ministra dell’Università e della Ricerca, Emma Bonino, Senatrice della Repubblica.
Vi invio di seguito il comunicato relativo all’evento, che potrà essere seguito in diretta streaming su IlSole24Ore.com, chiedendovi cortesemente di poterne dare notizia.
Un cordiale saluto
Franca Piovani – Ufficio stampa Gruppo 24 ORE
[][IL 29 NOVEMBRE EVENTO DI CHIUSURA “GLOBAL INCLUSION”]
CON MARIA CRISTINA MESSA, EMMA BONINO, STEFANO ZAMAGNI
E PROTAGONISTE E PROTAGONISTI
DELLA STAGIONE 2021
Lunedì 29 novembre alle ore 15 si svolgerà l’evento conclusivo della terza stagione di “Global Inclusion 2021”, promosso dal Comitato Global Inclusion – art. 3 e da Il Sole 24 Ore in collaborazione con l’Associazione Italiana per la Direzione del Personale con l’obiettivo di superare pregiudizi e stereotipi, innovando la cultura della società italiana a partire dai luoghi di lavoro: un progetto che ha riscosso apprezzamenti anche a livello istituzionale, con l’assegnazione da parte del Presidente Sergio Mattarella della Medaglia del Presidente della Repubblica per questo evento finale.
I lavori, che saranno centrati sul tema “Inclusione e innovazione: un nuovo modello di leadership per la ripresa”, saranno trasmessi dalle Gallerie d’Italia di Intesa Sanpaolo a Milano, Napoli e Vicenza, correlando espressione artistica e inclusività secondo un’ottica di innovazione, e potranno essere seguiti in diretta streaming su IlSole24Ore.com, sul canale YouTube di Global Inclusion e con supporto LIS.
All’evento interverranno tra gli altri Maria Cristina Messa, Ministra dell’Università e della Ricerca, Emma Bonino e Stefano Zamagni, presidente della Pontificia Accademia delle Scienze Sociali, insieme a protagoniste e protagonisti della stagione, che, articolata in workshop verticali, laboratori di intelligenza collettiva, inclusion-thon, iniziative editoriali, ha coinvolto 200 imprese italiane mobilitate da TIM.
Nel corso dell’incontro verrà puntata l’attenzione sul ruolo giocato dalle aziende nella stagione dell’inclusione, sull’orizzonte dell’equità a livello nazionale e internazionale, sulle modalità di promozione di un modello di leadership inclusiva e sulla relazione tra innovazione e inclusione.
All’evento parteciperanno Carlo Albini, Responsabile Innovability, People & Organization Enel, Paola Angeletti (Chief Operating Officer Intesa Sanpaolo), Chiara Antonioletti (P&O Manager & Head of Industrial Relations Novartis), Jacopo Benedetti, Comitato Global Inclusion art. 3, Luigi Bobba (Presidente del Comitato Global Inclusion-art. 3), Alessia Coeli (Resposabile area formazione ALTIS Università Cattolica Milano), Zeno D’Agostino (Presidente Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale – Porto di Trieste), Nicola Fedel (Presidente di Newton), Marco Hannappel (Amministratore Delegato Philip Morris), Aurelio Luglio, consulente, Matilde Marandola, (Presidente AIDP), Cristina Mussinelli (Segreteria Generale Fondazione LIA), Karen Nahum (Direttrice Generale Area Publishing&Digital del Gruppo 24 ORE), Stefania Papa (People&Purpose Manager Deloitte), Fabio Pompei (CEO Deloitte), Azzurra Rinaldi (Head of the School of Gender Economics La Sapienza di Roma), Rosy Russo (Presidente dell’Associazione Parole O_Stili), Fabrizio Rutschmann (Chief HR Officer Prysmian), Gabriele Segre (Vittorio Dan Segre Foundation), Federico Silvestri (Amministratore Delegato 24 ORE Eventi), Igor Suran (Executive Director Parks), Fabio Tamburini (Direttore Il Sole 24 Ore), Riccardo Taverna, consulente, Bassirou Zigani, Operatore Cartiera, e il Coro della Mani Bianche.
Durante l’evento saranno conferiti i riconoscimenti alle laureate e laureati che hanno scritto le migliori tesi di laurea sul diversity management, equity e inclusion. Hanno partecipato all’edizione 2021 laureate e laureati delle università Bocconi, Cattolica, La Sapienza, L’Aquila, Padova, IULM, E-Campus, Perugia, Padova, Politecnico di Milano, Brescia, Venezia, Unitelma Sapenza e Bologna.
Main Partner dell’evento sono Deloitte, Philip Morris Italia, Intesa Sanpaolo, Prysmian Group, Novartis e Enel. Active Partner sono Tim, Coop e Hitachi, mentre Partner sono Coca-Cola HBC, Autostrade per l’Italia, Lexellent, Rina e Unipol. Content Partner dell’iniziativa sono Costa e Gruppo Pragma.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here