(AGENPARL) – ven 18 giugno 2021 Lavoro, Bernini (Fi): blocco generalizzato non è la soluzione
“Sul blocco dei licenziamenti non può esserci un approccio ideologico: durante i lockdown ci sono stati alcuni comparti produttivi che hanno straguadagnato e altri che hanno straperso, per cui sarebbe sbagliato equipararli. I codici Ateco non hanno funzionato e sono stati giustamente accantonati: bisogna basarsi sui fatturati, e una misura selettiva come quella individuata dalla mediazione di Draghi è a nostro parere un punto di equilibrio necessario e sufficiente. Tenere bloccati tutti i licenziamenti non aiuta infatti le imprese che hanno bisogno di ristrutturarsi e non aiuta neppure i lavoratori che devono essere riqualificati perché non hanno più le competenze richieste da un mercato in rapida evoluzione. Rimandare la ghigliottina di due mesi non è la soluzione”.
Lo ha detto la presidente dei senatori di Forza Italia Anna Maria Bernini intervenendo stamani ad Agorà su Raitre.
Ufficio Stampa
Forza Italia-Berlusconi Presidente
Senato della Repubblica