(AGENPARL) – mer 13 ottobre 2021 LAMORGESE, MALAN (FDI): CORRESPONSABILE ASSALTO A CGIL
Il senatore Lucio Malan (Fratelli d’Italia), ha dichiarato:
“Si è giustamente detto che l’assalto dato alla sede nazionale della CGIL è un fatto molto grave e preoccupante, senza precedenti nel recente passato. Dalle parole del ministro dell’interno Lamorgese emerge però che lei stessa è corresponsabile di quell’atto. Nessun suo predecessore avrebbe mai consentito che un luogo importante come la sede nazionale di un grande sindacato fosse lasciato privo di adeguata protezione, specialmente dopo che l’assalto viene preannunciato da un personaggio noto per azioni violente. Gli italiani stanno vivendo un momento difficile, anche a causa di un governo che ignora le esigenze dei cittadini e delle imprese, la tensione sociale è forte per regole pesanti, che il resto dell’Europa non subisce. Proprio per questo occorrerebbe una persona capace e affidabile a capo del Viminale. Purtroppo abbiamo invece il peggior ministro dell’interno della storia repubblicana. Per il bene dell’Italia il presidente del consiglio Draghi dovrebbe indurla a dimettersi. I malintenzionati di qualsiasi risma possono pensare di approfittare di un ministro dell’interno che, ripetutamente, consente di perpetrare reati annunciati, al rave party di Viterbo, alla manifestazione di Roma, negli sbarchi degli immigrati clandestini e nei cento luoghi dove i cittadini vedono spadroneggiare la criminalità.”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here