12 Dic 2018
Agenparl
Image default
Home » La statunitense Hyperloop svela la sua ‘capsula passeggeri’ a grandezza naturale. Velocità max di 1,223 km/ h
Economia Editoriale Infrastrutture Politica Estera Social Network Top News

La statunitense Hyperloop svela la sua ‘capsula passeggeri’ a grandezza naturale. Velocità max di 1,223 km/ h

(AGENPARL) – Los Angeles, 08 ottobre 2018 – La società statunitense Hyperloop porta le velocità degli aeroplani a livello del terreno, in sicurezza. I passeggeri e le capsule cargo si muoveranno su una rete di tubi a bassa pressione tra le città e trasformeranno il tempo di viaggio da ore a minuti.

Le capsule HyperloopTT sono progettate per creare un ambiente sicuro e armonioso

Passeggeri e merci viaggeranno in capsule pressurizzate fluttuanti su un cuscino magnetico senza attrito all’interno dei tubi. Le capsule sono alimentate da un motore a induzione lineare, una propulsione elettromagnetica e batterie ricaricabili incorporate. Di conseguenza, il sistema è silenzioso e privo di emissioni.

Le nostre capsule sono progettate per creare un ambiente sicuro e armonioso per i passeggeri, con interni personalizzati per esperienze basate sull’uso. Ogni capsula misura 30 metri di lunghezza e può trasportare da 28 a 40 passeggeri. Il sistema è progettato per partenze capsula ogni quaranta secondi e una velocità massima di 1,223 km / h. Il sistema è in grado di spostare 164.000 passeggeri al giorno su una linea a piena efficienza.

L’innovazione tecnologica di HyperloopTT è un sistema di levitazione magnetica passiva di prossima generazione. Si chiama Inductrack. I magneti disposti in una configurazione di array Halbach consentono la levitazione passiva su una pista non alimentata ma conduttiva. E mentre le capsule si muovono attraverso l’ambiente a bassa pressione, utilizzano pochissima energia sul percorso grazie alle ridotte forze di resistenza. Il sistema Inductrack è stato testato e convalidato su una pista di levitazione passiva su larga scala. HyperloopTT ha migliorato la tecnologia e l’ha ottimizzata per un ambiente a bassa pressione attraverso test nel nostro prototipo.

Inoltre, HyperloopTT ha sviluppato un nuovo materiale per la protezione della capsula chiamato Vibranium  . Utilizzando sensori in fibra di carbonio e integrati, questo nuovo materiale intelligente è otto volte più forte dell’alluminio e dieci volte più forte delle alternative in acciaio e trasmette informazioni critiche su temperatura, stabilità, integrità e altro, in modalità wireless e istantanea. È anche molto più leggero in peso, circa cinque volte meno dell’acciaio e 1,5 volte meno dell’alluminio, riducendo l’energia prodotta per spingere la capsula.

Il sistema rialzato HyperloopTT è costruito attorno alla riduzione dell'attrito e all'aumento dell'efficienza

HyperloopTT costruisce il proprio sistema riducendo l’attrito e aumentando l’efficienza.

Il sistema Hyperloop è costituito da tubi di grandi dimensioni che saranno principalmente costruiti su tralicci, con alcuni segmenti di terra e sotterranei, se necessario. Il sistema elevato riduce il costo dell’acquisizione del terreno, lo rende impermeabile alle condizioni meteorologiche, resiste ai terremoti, elimina la possibilità di collisione con il traffico stradale e offre opportunità ecologiche.

Hyperloop replica alte altitudini in un ambiente a bassa pressione all’interno del sistema di tubi rimuovendo la maggior parte dell’aria con pompe per vuoto, che riduce drasticamente le forze di resistenza.

Inoltre, è automatizzato con tecnologie avanzate che richiedono solo il monitoraggio da parte degli esseri umani. L’automazione migliora l’efficienza e l’affidabilità consentendo agli elementi del sistema di comunicare costantemente tra loro e con i centri di controllo operativo per piani di risposta quasi in tempo reale.

In collaborazione con gli architetti MAD, il nostro design combinato con strategie energetiche autosufficienti si traduce in costi di costruzione e operativi inferiori, traducendosi in un sistema redditizio con proiezioni a basso costo del biglietto. Utilizzando una combinazione di tecnologie esistenti e nuove, il nostro sistema Hyperloop sarà sia ad alta velocità che efficiente in termini di risorse, con un’esperienza sicura e confortevole per passeggeri e merci.

Non resta a questo punto che attendere. Mettetevi seduti e aspettate, ma sopratutto dotatevi di una buona pazienza.

HyperloopTT terminal Dewdrop station prototype

Related posts

Comunicato stampa del 31 ottobre 2018 – Supermercati “Spaccio alimentare”, continua oggi lo sciopero dei lavoratori indetto da Ugl terziario. Braccia incrociate anche questa mattina davanti l’ingresso di “Centro Sicilia”.

Suresh Prabhu-2018-09-14 20:46

Emmanuel Macron-2018-09-30 19:28

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More