Home » LA SIS 118 è CON IL PRESIDENTE MARIO BALZANELLI
Agenparl Italia Politica Interna Salute Social Network Twitter

LA SIS 118 è CON IL PRESIDENTE MARIO BALZANELLI

(AGENPARL) – Roma, 16 novembre 2019 –

Si è riunita a Roma, il 13 novembre us, in presenza del notaio, l’Assemblea Generale Straordinaria della SIS 118, che ho convocato, in scadenza di mandato, al fine di adeguare lo statuto ed il regolamento della Società al Codice del Terzo Settore e di discutere, alla presenza della base degli iscritti, di tre mozioni presentate da soci, quali la possibilità del presidente di ricandidarsi alla scadenza del mandato (mozione 1), l’elezione del presidente da parte dell’Assemblea Generale, ai sensi dell’articolo 25 del Codice del Terzo Settore (mozione 2) e l’utilizzo del voto elettronico (mozione 3), in affiancamento di quello in presenza, in modo di consentire il rinnovo delle cariche sociali a tutti gli iscritti che non possano partecipare all’Assemblea Generale Elettiva, prevista in occasione del congresso nazionale annuale della Società, e convocata, per l’anno in corso, il 29 novembre pv a Catania.

Alla Assemblea Generale Straordinaria hanno preso parte, tra presenti e deleghe, il 78% di tutti gli aventi diritti di voto della Società (n° 149), provenienti da diverse regioni italiane.

La votazione ha visto 133 voti a favore della mozione 1 (con 3 voti contrari e 3 astenuti), 136 voti a favore della mozione 2 (con 3 voti contrari) e 136 voti a favore della mozione 3 (con 3 voti contrari), evidenziando, con una stragrande maggioranza, pieno supporto alla linea strategica ed all’operato svolto nel biennio del presidente in carica, peraltro supportato da risultati, documentabili, di rilevante importanza a livello nazionale e scientifico (si documenta ben l’87% dei voti a sostegno). Dieci soci hanno deciso di non condividere alcunchè delle iniziative proposte abbandonando l’assemblea e, quindi, astenendosi dalla votazione.

Motivo di tale decisione riteniamo sia stata la mancata consultazione ed approvazione preventiva da parte del Comitato di Presidenza e del Consiglio Direttivo Nazionale prevista nello statuto riguardo alle modifiche dello statuto, non considerando che tutti gli argomenti erano stati pre-ordinati, presentati e motivati nella convocazione fatta quindici giorni prima, e più ancora non considerando che la convocazione della Assemblea Generale Straordinaria, che spetta al Presidente, organo decisionale “sovrano” della Società, comporta comunque, automaticamente, la convocazione contemporanea sia del Comitato di Presidenza sia del Consiglio Direttivo Nazionale, proprio perché chiama a raccolta, indistintamente, tutti gli iscritti della Società a valutare, a pronunciarsi ed a decidere sugli argomenti posti all’ordine del giorno.

 

La smentita del Presidente

 

Smentisco, quindi radicalmente, le affermazioni pubblicate secondo cui “Mario Balzanelli non rappresenta più la maggior parte dei soci e responsabili dei Servizi 118 italiani, esasperati dal fatto che Balzanelli porterebbe avanti posizioni personali non condivise da molti“, in quanto è vero esattamente il contrario, ossia che Balzanelli porta avanti non solo i principi e le posizioni condivise da almeno, dati alla mano, il 78% di tutti gli iscritti alla Società aventi attualmente diritto di voto, quanto più sanciti chiaramente agli atti proprio dagli standard della SIS 118 (standard approvati una conferenza di consenso da tutti i rappresentanti medici ed infermieristici delle regioni italiane), definiti e pubblicati nel 2012 ad oggi scaricabili dal sito societario, e peraltro pubblicamente presentati, nei contenuti di maggiore rilevanza, il 14 novembre, al Senato della Repubblica, a supporto tecnico della riforma legislativa del Sistema 118 nazionale a firma della Senatrice Maria Domenica Castellone, del Movimento 5 Stelle.

Smentisco, quindi, quale presidente della SIS 118, i contenuti delle affermazioni dichiarate nel comunicato da non identificati “Esponenti regioni 118”,  che non riteniamo individuare nello sparuto gruppo di soci che ha abbandonato i lavori in aula.

Nel comunicato, peraltro, si confondono ruoli societari con ruoli operativi connessi al 118, sottointendendo una universale insoddisfazione dei soci verso la presidenza, cosa difficile da affermare in base alle risultanze della votazione espressa di li a poco, che vedeva, all’esatto contrario, una larghissima maggioranza di consensi in favore del presidente della SIS 118 e della sua linea strategica.

Completamente inefficace, pertanto, rispetto ai fatti, chiari e documentabili, l’azione mediatica, esercitata in questi giorni, da veri e propri “gruppi di pressione”, interni come esterni alla Società, tra le cui leve si documentano addirittura atti finalizzati ad influenzare opinioni prodotti da alcuni altissimi dirigenti di settore, addirittura nell’esercizio delle proprie funzioni dirigenziali istituzionali, “gruppi di pressione” aventi, quale comune denominatore, la provenienza dalle regioni settentrionali in cui sia stato attivato il numero unico dell’emergenza, o comunque interessati a mantenere un sistema di supporto sanitario a larga base non dipendente.

In tal senso, ed esemplificativo del clima appositamente creato, il comunicato dell’Assessore alla Sanità della Regione Liguria, Sonia Valle, che sulla “Voce di Genova” del 14/11/ 2019, si dice contestualmente “preoccupata” dal fatto che i contenuti della riforma legislativa del Sistema 118 presentati dalla Senatrice Castellone possano vanificare il “grande lavoro” effettuato in Liguria.

I demolitori del Sistema, posso garantire all’Assessore, storia nazionale del 118 alla mano, non stanno attualmente in Parlamento.

Quanto affermato, confortato dai bentchmarking internazionali e con le evidenze di studi scientifici e di dati gestionali e di esiti alla mano.

Così Mario Balzanelli, Presidente Nazionale SIS 118, in una lettera aperta

 

Related posts

PRESIDENTE DUQUE REAFIRMó ANTE LA UNIóN EUROPEA SU COMPROMISO CON EL IMPULSO DE LA PAZ CON LEGALIDAD, LA REINSERCIóN DE LOS EXCOMBATIENTES Y LA DEFENSA DEL MEDIOAMBIENTE

Redazione

BE A ROAD SAFETY HERO: LOOK OUT WHILE KIDS ARE ABOUT

Redazione

FORMER AVIATION SAILOR FROM CHRISTMAS ISLAND AWARDED CONSPICUOUS SERVICE MEDAL

Redazione

L’ULTIMO POSTO FEMMINILE PER TOKYO IN PALIO FRA COREA E FRANCIA

Redazione

[WOMEN’S BASKETBALL] KNUDSON AND WOLPH DROWN THE KEELHAULERS

Redazione

NEW BOEING 777X COMPLETES SUCCESSFUL FIRST FLIGHT

Redazione

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More