(AGENPARL) – mer 13 ottobre 2021 La Giunta conferma la partnership con Aspen Institute Italia e proroga all’associazione l’utilizzo degli spazi alle Procuratie Vecchie
La Giunta comunale, riunitasi la scorsa settimana, ha approvato, su indicazione del sindaco Luigi Brugnaro, gli indirizzi per la proroga ad Aspen Institute Italia dell’utilizzo di spazi al secondo piano delle Procuratie Vecchie al civico 180/C di Piazza San Marco, per un anno, alle medesime condizioni fino ad oggi attuate.
“Aspen Institute Italia – spiega l’assessore alla Gestione del Patrimonio, Paola Mar – è un’associazione privata, indipendente, internazionale, apartitica e senza fini di lucro, caratterizzata dall’approfondimento, dalla discussione e dallo scambio di conoscenze, informazioni e valori. La sua missione è l’internazionalizzazione della leadership imprenditoriale, politica e culturale del Paese, attraverso un libero confronto di idee, volte a identificare e promuovere valori, conoscenze e interessi comuni. Per Venezia è un onore poter sostenere l’attività di un’associazione così prestigiosa che, in questi spazi, può portare avanti le proprie attività. La città sosterrà sempre le associazioni, come Aspen Institute Italia, che, attraverso il proprio lavoro, contribuiscono a darle lustro e riconoscimento e sarà sempre a disposizione per essere luogo di dibattito, di incontri internazionali e di scambi culturali”.
“Ringrazio il sindaco Luigi Brugnaro e l’amministrazione – commenta il segretario generale Angelo Maria Petroni – perché ci garantisce la continuazione di una collaborazione con una città dove ospitiamo i nostri più importanti incontri. Venezia sarà sempre un luogo caro ad Aspen Institute Italia: il suo primo presidente fu Gianni De Michelis, un uomo di Stato che ha saputo creare quel legame solido tra l’Associazione e la Città lagunare che continua ancora oggi, nella certezza che il patrimonio culturale veneziano e la posizione geopolitica peculiare rappresentano una risorsa fondamentale per il successo delle iniziative organizzate. Un valore ancora più importante nell’anniversario dei 1600 anni dalla Fondazione della Città”.
Aspen Institute Italia è stato fondato nel 1984 e fa parte del network degli Aspen Institute nel mondo, che al momento conta 12 membri in quattro continenti. Aspen Institute Italia è il più importante di essi, dopo Aspen Institute USA.
Soci di Aspen Institute Italia sono stati e sono presidenti della Repubblica, come Francesco Cossiga (che fu presidente onorario e tra i fondatori), Carlo Azeglio Ciampi, Giorgio Napolitano; presidenti del Consiglio dei Ministri, come Giuliano Amato (che è stato anche presidente e poi presidente onorario di Aspen Institute Italia), Romano Prodi, Mario Monti, Enrico Letta e Paolo Gentiloni.
Venezia, 13 ottobre 2021
ComunicareVenezia – Agenzia multimediale di informazione istituzionale

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here