12 Dic 2018
Agenparl
Home » Inquinamento: sversamenti in affluente Foglia, denuncia Cc
Cronaca Sociale

Inquinamento: sversamenti in affluente Foglia, denuncia Cc

(AGENPARL) – Roma 10 ago 2018 (ANSA) – SASSOCORVARO (PESARO URBINO), 10 AGO – Le analisi dell’Arpam hanno riscontrato presenza di sostanze pericolose come cromo, nichel, rame, piombo, zinco nel liquido biancastro confluito nel fosso di Ca’ Bargiano, ‘affluente’ del fiume Foglia a Mercatale di Sassocorvaro. Lo sversamento era stato scoperto dai carabinieri forestali delle Stazioni di Macerata Feltria e Sassocorvaro, anche con l’ausilio di un velivolo del Reparto di Reparto operativo aeronavale della guardia di finanza: proveniva da una ditta artigianale. Un malfunzionamento dell’impianto di depurazione ha provocato la percolazione delle acque del processo di lavorazione e di residui presenti sul piazzale. Il legale rappresentante della società è stato denunciato per violazione di norme del Testo unico ambiente e di prescrizione dell’Autorizzazione integrata ambientale. Le analisi hanno riscontrato che l’inquinamento è rimasto circoscritto al fosso e non ha riguardato il tratto a valle del Foglia. Il Comandante del Gruppo carabinieri forestali di Pesaro e Urbino, ten. col. Gabriele Guidi ha sottolineato la sinergia e la tempestiva collaborazione tra i Reparti dell’Arma dei Carabinieri, il Reparto Operativo Aereonavale della Guardia di Finanza e i tecnici dell’Arpam. L’intervento eseguito nella immediatezza – ha osservato – ha evitato la contaminazione del Foglia e conseguenze più gravi nel tratto fluviale a valle. Grazie alla successiva attività di indagine sono stati individuati i responsabili che hanno dimostrato ampia disponibilità nell’eseguire i necessari interventi”.

Related posts

Palermo, la commissione straordinaria di Corleone chiude il suo mandato

Austria – Investment and Investment Finance

Ugo Giano

New Healthy Skin Guideline Promotes Disease Protection

Ugo Giano

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More