(AGENPARL) – ven 18 giugno 2021 IMOLA, SANGIORGI (LEGA) : CONSIGLIO COMUNALE SURREALE, IMOLA NON CORRE
Un clima surreale in Consiglio Comunale. Nella giornata dedicata agli atti dei consiglieri comunali, la maggioranza ha deciso di ostacolare, di fatto, i lavori.
Con decine di mozioni e interrogazioni all’ordine del giorno, tra cui alcuni documenti scottanti, come la mozione sul “caso Iran”, siamo riusciti a discutere solo tre atti, due della stessa maggioranza.
Tre ore per parlare di limiti di velocità e monopattini elettrici. Interventi lunghi, ripetitivi e autocelebrativi.
Come Lega, abbiamo fatto notare, che la maggioranza dovrebbe “parlare meno ma agire di più”. I cittadini aspettano risposte concrete e non ore di propaganda e retorica politica.
Il Consigliere Filippo Samachini ha anche informato il Consiglio Comunale della visione di città della maggioranza. Nell’approvare il limite di velocità di 30 km/h in viale Dante ed altre vie della città, il Consigliere ha spiegato all’aula che il modello da seguire sono le cittadine nelle quali il limite di velocità di 30 km/h è esteso su tutto il territorio comunale.
Una seduta consiliare oscurata da tatticismi politici e da una visione della città del tutto ideologica e fuori dalla realtà.
Imola non corre, questa volta letteralmente.
Riccardo Sangiorgi
Consigliere comunale Lega Imola
Referente Lega Imola
————————————————
Lega per Salvini Premier
Sezione Imola
Sede: Via Emilia 207, Imola