Agenparl Italia Politica Estera Social Network

Il progetto pilota «IFR senza ATC» a Grenchen si concluderà alla fine di marzo 2019

(AGENPARL) – Berna, mar 12 febbraio 2019



Berna, 12.02.2019 – Il 30 marzo 2017 presso l’aeroporto regionale di Grenchen è stato avviato il progetto pilota «IFR senza servizio di controllo del traffico aereo», il cui obiettivo è testare lo svolgimento di voli di avvicinamento e di decollo con le regole del volo strumentale (IFR) e senza servizio della navigazione aerea. Il progetto pilota attualmente in corso a Grenchen si concluderà a fine marzo 2019, tuttavia proseguiranno i lavori per individuare una soluzione permanente per voli «IFR senza ATC» sia Grenchen che in altri aerodromi.

In linea di massima, i voli effettuati secondo le IFR sottostanno ai servizi della navigazione aerea. Per motivi finanziari gli aeroporti regionali hanno sempre più difficoltà a garantire propri servizi della navigazione aerea. Gli avvicinamenti e i decolli secondo le IFR, ma senza servizio della navigazione aerea, potrebbero contribuire a ridurre i costi. Per questo motivo a Grenchen è stato sviluppato il progetto pilota «IFR senza ATC», con l’obiettivo di raccogliere esperienze su come effettuare tali voli senza compromettere l’alto livello di sicurezza.

Nel corso del progetto pilota si è constatato il rischio di conflitti tra il traffico IFR in partenza da Grenchen e il traffico IFR dell’aeroporto di Berna. Il progetto ha inoltre risentito delle carenze di personale presso Skyguide come pure di altri progetti in corso. Di conseguenza, l’UFAC ha dovuto effettuare diversi grossi adeguamenti a breve termine e con un elevato dispendio di risorse.

Attualmente il servizio della navigazione aerea è operativo nelle ore di maggiore traffico tra le 9 e le 17. La «Radio Mandatory Zone», introdotta con il progetto pilota e al cui interno i piloti sono tenuti a effettuare le loro comunicazioni via radio, resterà in vigore nelle ore di minor traffico in assenza dei servizi della navigazione aerea di Skyguide. Ciò consente una maggiore sicurezza durante le ore di traffico secondo le regole del volo a vista. La società Flugplatz Grenchen AG ha quindi più tempo a disposizione per risolvere i conflitti riguardanti i decolli IFR senza ATC, affinché possano essere introdotte operazioni di volo strumentale permanenti senza servizi della navigazione aerea.

Le conoscenze acquisite nel corso del progetto pilota saranno utili per progetti futuri di questo tipo. L’UFAC rimane a disposizione per valutare domande relative a questo tipo di progetti da parte di altri aerodromi e dare per quanto gli è possibile il suo sostegno in materia.




Indirizzo cui rivolgere domande

Per ulteriori informazioni:

Servizio stampa UFAC, tel.




Pubblicato da



Ufficio federale dell’aviazione civile



http://www.bazl.admin.ch

Fonte/Source: https://www.admin.ch/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-73950.html

Related posts

A drive to help Minnesotans get to work

Redazione Redazione

Drilon lauds signing of Revised Corporation Code

Redazione Redazione

Sen. Pacquiao on the Reinstatement of ROTC

Redazione Redazione

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More