Image default
Agenparl Italia Social Network Sport

Il Match of the Week promette equilibrio: su Sportitalia Brixen – Casalgrande

(AGENPARL) – Roma, sab 12 gennaio 2019 Due variabili, entrambe tinte d’azzurro. Due nomi: Giada Babbo e Irene Fanton. Una assente, l’altra nuovo arrivo. La vigilia di Brixen Sudtirol – Casalgrande Padana, la sfida clou della 10^ giornata di Serie A1 Femminile e perciò Match of the Week di Sportitalia, nasce sotto il segno, nel bene e nel male, delle giocatrici pugliese e veneta.
Babbo non ci sarà. Problemi fisici, che costringeranno l’asso conversanese, rinforzo coi fiocchi giunto alla corte di Hubi Noessing nella movimentata estata altoatesina, a dare forfait. Non sta benissimo neanche Sandra Fiederpieler. In due, ala e terzino, sono 108 dei gol segnati fin qui dalla capolista del massimo campionato. Mica poco. “Togli a noi Giada, aggiungi a loro Fanton ed ecco che la partita cambia. Non sono uno che si aggrappa ai nomi, ma le qualità delle due giocatrici sono indiscusse ed entrambe possono spostare gli equilibri in campo”, commenta Noessing.
Casalgrande ha faticato maggiormente nell’avvio di stagione. I punti raccolti sono 6: abbastanza per entrare in Coppa Italia, pochi per entrare in Poule Play-Off. Ma le ultime due vittorie consecutive sul finire del 2018, una delle quali contro la diretta concorrente Ariosto Ferrara, hanno dato alla squadra di Yassine Lassouli un’iniezione di energia positiva da non sottovalutare. Soprattutto se Ilenia Furlanetto – eletta MVP del 2018 – continuerà a segnare coi ritmi che le hanno permesso di guidare largamente la classifica delle marcatrici. “Mi aspetto una partita dove potremo dire la nostra”, dice proprio il terzino di origini laziali, ma emiliana d’adozione. “Nulla è scontato. Proveremo a fare del nostro meglio e il campo, con il suo risultato, dirà chi ha avuto più determinazione. Certamente, vista la lunga sosta, ad entrambi i team mancheranno i 60’ di gioco sulle gambe”. 
“Bressanone – continua – ha giocato un girone di andata impeccabile, mentre noi abbiamo avuto un avvio complicato. Con l’arrivo di Irene (Fanton ndr) siamo certamente migliorate sul piano del gioco, ma abbiamo ancora molta strada da fare e, a mio parere, ampi margini di miglioramento”.
Senza Babbo, sul fronte opposto Hubi Noessing fa quadrato. “Sarà una partita durissima, ma vogliamo giocarcela. Siamo in casa e poi ho piena fiducia in chi scenderà in campo. È vero, Giada (Babbo ndr) è un grande valore aggiunto, ma noi fin qui abbiamo sempre vinto come collettivo, segno di una squadra che ha anche la capacità di sopperire ad assenze importanti. Casalgrande? Il trio Furlanetto-Fanton-Franco è temibilissimo in attacco, mentre dietro Iacovello sta parando molto bene. Non sarà facile”.
Partita vera a Bressanone. La arbitra la coppia Bassan – Bernardelle. Fischio d’apertura alle 17:15, ma su Sportitalia (canale 60 DTT & 225 SKY) collegamento alle 17:00 per le interviste pre-gara degli allenatori. In contemporanea, live streaming su www.pallamano.tv e su www.facebook.com/pallamanotv.

Related posts

Alps/IHL-Serie A: i Wipptal Broncos raggiungono le semifinali Scudetto dopo la schiacciante vittoria contro i Fassa Falcons

Redazione Redazione

The First Atomic Layer Deposition Process for FexN Films

Redazione Redazione

Flow of wormlike micellar solutions around microfluidic cylinders with high aspect ratio and low blockage ratio

Redazione Redazione

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More