(AGENPARL) – gio 02 dicembre 2021 IL COMUNE COMUNICA
giovedì 2 dicembre 2021
PIATTAFORMA M.U.S.I.C.A. 2 “SMART CITY & BIG DATA”
ONLINE LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA SELEZIONE
DEL DIRETTORE DELL’ESECUZIONE CONTRATTO
PER LA RACCOLTA, GESTIONE E ANALISI DEI DATI
DEL COMUNE DI BARI
La ripartizione Innovazione tecnologica rende noto che è stato pubblicato sul sito
istituzionale, a questo link, l’avviso esplorativo di manifestazione di interesse per
l’affidamento dell’incarico di Direttore dell’esecuzione contratto (D.E.C.) per la
realizzazione della piattaforma “Smart City & Big Data” per la raccolta, gestione,
pubblicazione e analisi dei dati del Comune di Bari, nell’ambito del progetto M.U.S.I.C.A. 2
Possono partecipare alla manifestazione di interesse tutti gli operatori economici in possesso
dei requisiti indicati nell’avviso, in particolare:
 per tutte le tipologie di società e per i consorzi, l’iscrizione nel registro delle
imprese tenuto dalla Camera di commercio industria, artigianato e agricoltura per
attività coerenti con quelle oggetto della presente procedura di gara.
 per il professionista a cui sarà affidato incarico in oggetto:
o possesso di laurea quinquennale o magistrale in una disciplina tecnica o
scientifica, relativa abilitazione professionale, ove applicabile, prevista per
l’esercizio dell’attività di D.E.C.;
o possesso delle conoscenze in almeno uno dei seguenti ambiti/tecnologie:
Big Data, IoT, Business & geo Analytics, tecniche e metodi di statistica,
Machine Learning, Data Mining e Data Visualization, Linked Open Data,
Web 2.0, DBMS/NoSQL, principali Architetture tecnologiche e UML;
o avere svolto incarichi della durata complessiva, non necessariamente
consecutiva, di almeno 3 anni in ambito Smart City, preferibilmente per la
Pubblica Amministrazione, con capacità di modellazione ed analisi dei dati in
almeno una delle seguenti attività di Progettazione e Sviluppo, Innovazione e
Ricerca, consulenza professionale e supporto specialistico, Project
Management, Data Scientist, Verifiche di fattibilità tecnico-economica;
o aver ricoperto negli ultimi tre anni almeno un incarico professionale svolto per
conto di enti pubblici attinenti le attività di D.E.C. o RUP o supporto al D.E.C.
per l’esecuzione di appalti di forniture per la realizzazione di piattaforme
digitali e sviluppo di software in generale.