(AGENPARL) – gio 14 ottobre 2021 GIUNTA APPROVA LA SOPPRESSIONE DEI DIRITTI DI SEGRETERIA PER CERTIFICATI, ATTI NOTORI E AUTENTICAZIONI DI FIRMA
E L’ABOLIZIONE DELL’USO DEL CONTANTE NEI PAGAMENTI A FAVORE DELLA RIPARTIZIONE SERVIZI DEMOGRAFICI
Su proposta del vicesindaco e assessore ai Servizi demografici Eugenio Di Sciascio, la giunta comunale ha approvato la delibera che elimina i diritti di segreteria da € 0,35 ed € 0,60 dovuti per l’emissione di certificati, atti notori, nulla osta e autenticazione di firme (rispettivamente in carta semplice e in carta legale), realizzando così la totale eliminazione dell’uso del contante in tutte le transazioni in favore della ripartizione Servizi demografici e ottenendo l’integrale digitalizzazione della gestione degli incassi di competenza.
Entro il prossimo 1° dicembre, quindi, il dirigente della ripartizione competente dovrà espletare tutti gli adempimenti necessari all’adeguamento delle tariffe all’interno del gestionale settoriale, delle piattaforme dei pagamenti e nelle sezioni dedicate del portale istituzionale dell’ente.