(AGENPARL) – ven 15 ottobre 2021 OPERA DI TRESOLDI NEL PARCO ARCHEOLOGICO DI SAN PIETRO NELLA CITTÀ VECCHIA
DOMANI IL SINDACO DECARO ALLA CONFERENZA STAMPA
CON L’ARTISTA E IL SEGRETARIO
DEL MINISTERO DELLA CULTURA PER LA PUGLIA
Domani, sabato 16 ottobre, alle ore 9.30, nella sede del Segretariato Regionale per la Puglia del Ministero della Cultura (strada dei Dottula – Isolato 49), il sindaco di Bari Antonio Decaro parteciperà alla conferenza stampa indetta dal Segretariato Regionale per la Puglia del Ministero per la Cultura, insieme all’architetto Maria Piccarreta (segretario e MIc e soprintendente ad Interim) e all’artista Edoardo Tresoldi, che realizzerà un’opera nell’area archeologica di San Pietro a Bari vecchia dopo essersi aggiudicato un bando promosso dal Segretariato con il sostegno dei fondi europei.
All’incontro con la stampa seguirà, alle ore 11, alla presenza di Edoardo Tresoldi, una visita aperta a tutti all’area archeologica di San Pietro (adiacente al Museo di Santa Scolastica) guidata dall’architetto Francesco Longobardi edall’archeologa Ebe Chiara Princigalli, componenti del team del Ministero impegnato nell’intervento di valorizzazione dell’area archeologica.
Il Segretariato regionale del Ministero della Cultura per la Puglia ha curato negli anni, in collaborazione con la Soprintendenza di Bari, la progettazione e l’esecuzione dei lavori di scavo e valorizzazione sia dell’area archeologica di San Pietro sia del Museo archeologico di Santa Scolastica (di proprietà della Città Metropolitana di Bari), per il quale attualmente sono in corso le procedure di aggiudicazione del lotto conclusivo di lavori relativi anche alla sistemazione delle aree archeologiche dei cortili interni.
L’opera di Bari sarà la seconda installazione di Tresoldi in Puglia dopo l’intervento autoriale nello scavo archeologico della Basilica paleocristiana di Siponto (2016), convergenza unica tra arte contemporanea e archeologia, che è valso al MiC la Medaglia d’Oro all’Architettura Italiana – Premio Speciale alla Committenza.
Per partecipare alla conferenza stampa e per la visita guidata è previsto l’obbligo di mascherina e Green Pass.