(AGENPARL) – gio 21 ottobre 2021 GREEN PASS, GASPARRI (FI): “POSIZIONI DI RETROGUARDIA SU PANDEMIA NON GIOVANO A LEADERSHIP”
“Io rivendico la scelta di Forza Italia e della Lega di sostenere il governo Draghi che doveva fare due cose: i vaccini e far uscire il paese dalla pandemia. Viva i vaccini e si usi il green pass. Sbagliano quelli nel centrodestra che, o stando al governo o fuori, cavalcano la protesta di Trieste, una follia assoluta. I portuali non lottavano per il loro lavoro o il loro contratto, in questo caso li avrei rispettati, ma una minoranza lottava contro il green pass. Su questo, bisogna essere seri: serve il vaccino, bisogna far uscire il sistema produttivo da questa condizioni di emergenza. Oggi abbiamo un numero ridotto di ricorsi alla terapia intensiva, un numero molto più basso di vittime, dunque la via da seguire era quella, non ce ne era un’altra. Le posizioni di retroguardia sulla pandemia e sull’uscita dall’emergenza non credo giovino ad aspirazioni di leadership”.
Lo ha detto il senatore Maurizio Gasparri, componente del Comitato di Presidenza di FI, a Unicusano Italia Tv.
​​​​Ufficio Stampa Gruppo Forza Italia -Berlusconi Presidente
Camera dei deputati – Via degli Uffici del Vicario n. 21 – 00186 – Roma
Sito del Gruppo Forza Italia Camera
https://www.gruppoforzaitalia-berlusconipresidente.it/