(AGENPARL) – ROMA, sab 01 maggio 2021

Il 24 ottobre 2019 la International Marathon Swimming Hall of Fame, con sede a Fort Lauderdale, aveva nominato Massimo Giuliani nuovo membro nella commissione degli allenatori dal 2020. La cerimonia si sarebbe dovuta svolgere il 2 maggio 2020 a New York. Invece la pandemia non lo ha consentito. Si recupera stasera alle 21:00 in diretta Zoom accessibile a tutti.  Dal 1971 l’IMSHF è affiliata alla International Swimming all of Fame di Fort Lauderdale.

Vai alla notizia 

Massimo Giuliani comincia l’attività come Istruttore di Nuoto nel 1979 a Piombino, dove contribuisce alla formazione della locale società di nuoto di cui dal 1985, quando diviene allenatore, ricopre l’incarico di direttore tecnico e sportivo. Nel 1993 viene nominato tecnico federale della nazionale di nuoto di gran fondo (25 km) e guida la squadra ai campionati mondiali di Roma 1994. Dal 1995 assume la carica di commissario tecnico della Nazionale di tutte le squadre di nuoto di Fondo e Gran Fondo.
Sotto la sua direzione il settore vince oltre 50 medaglie iridate tra cui spiccano gli 8 ori conquistati nelle edizioni dei mondiali di tutte le discipline acquatiche: quelli di Viola Valli (5 e 25 km a Fukuoka 2001 e 5 e 10 km a Barcellona 2003), di Luca Baldini (5 km a Fukuoka 2001), di Valerio Cleri (25 km a Roma 2009), di Martina Grimaldi (25 Km a Barcellona 2013) e di Simone Ruffini (25 Km a Kazan 2015), e soprattutto due medaglie olimpiche con Martina Grimaldi, di bronzo a Londra 2012, e con Rachele Bruni, d’argento a Rio de Janeiro 2016, dopo il quarto posto di Valerio Cleri e il decimo di Martina Grimaldi nella prima edizione a cinque cerchi, a Pechino 2008. Nel 2019 a Gwangju entra a far parte degli azzurri l’olimpionico Gregorio Paltrinieri che guadagna la qualificazione ai Giochi di Tokyo e trascina all’argento la staffetta mista con Bruni, Gabbrielleschi e Acerenza. L’Italia inoltre recita un ruolo da protagonista nelle sei edizioni dei mondiali di specialità disputate, da Honolulu 2000 a Roberval 2010, con 7 medaglie d’oro. Leader del movimento, la nazionale vince più volte la classifica per nazioni a livello europeo e nelle 17 edizioni continentali porta la squadra alla conquista di 67 medaglie (26 ori, 17 argenti e 24 bronzi).
Dal 26 maggio 2014 Massimo Giuliani è stato eletto Sindaco del Comune di Piombino. Nello stesso comune è anche coordinatore della sezione nuoto per salvamento. Attualmente ricopre il ruolo di segretario della commissione tecnica della Ligue Europeenne de Natation, di referente federale per la formazione dei tecnici del settore di nuoto di fondo e di nuoto per salvamento e di collaboratore organizzativo. 

Fonte/Source: https://www.federnuoto.it/feed-rss-fondo/35558-imshf-giuliani-nominato-membro-onorario.html