Agenparl
Image default
Home » GIAPPONE, YOSHIHIDE SUGA ELETTO NUOVO PRESIDENTE DEL PARTITO LIBERAL DEMOCRATICO

GIAPPONE, YOSHIHIDE SUGA ELETTO NUOVO PRESIDENTE DEL PARTITO LIBERAL DEMOCRATICO

(AGENPARL) – Roma, 14 settembre 2020 – Come già anticipato e pronosticato dall’Agenparl il 2 settembre scorso, Yoshihide Suga, il capo segretario di gabinetto del primo ministro uscente Shinzo Abe, è stato eletto lunedì dai legislatori e rappresentanti del Partito Liberal Democratico come nuovo presidente del partito, mettendolo sulla buona strada per diventare il prossimo leader del Giappone alla fine di questa settimana.

In una votazione dei legislatori LDP di entrambe le camere del parlamento, Suga ha facilmente battuto i suoi due rivali – l’ex ministro della Difesa Shigeru Ishiba e l’ex ministro degli Esteri Fumio Kishida – mentre si impegnava a mantenere un buon equilibrio tra la lotta alla pandemia di coronavirus e promuovere attività economiche.

La maggioranza delle componenti del LDP ha dato il suo appoggio al massimo portavoce del governo dopo che Abe ha detto il mese scorso che si sarebbe dimesso per motivi di salute, con il risultato che Suga ha ricevuto 377 voti, Kishida 89 e Ishiba 68.

Definendo la diffusione del nuovo coronavirus una crisi nazionale, Suga ha affermato: “Dobbiamo ereditare e promuovere gli sforzi che il primo ministro Abe ha compiuto affinché le persone possano superare la crisi e vivere una vita sicura e stabile”.

Suga, 71 anni, ha anche detto che procederà con le riforme del governo e la deregolamentazione in Giappone.

“Creerò un gabinetto che funzioni per le persone”, ha detto.

In una conferenza stampa post-elettorale, Suga ha espresso la sua determinazione a promuovere la deregolamentazione includendo nel suo Gabinetto “persone di mentalità riformista che si trovano in varie fazioni”.

“Dato che c’è un cambio di primo ministro, mi avventurerò nella promozione di persone adatte a portare avanti le mie politiche”, ha detto, esprimendo la sua intenzione di lavorare per il lancio di un’agenzia digitale e affrontare questioni tra cui la revisione della Costituzione del paese.

Suga prevede di mantenere il segretario generale del LDP Toshihiro Nikai e il presidente della commissione per gli affari dietetici Hiroshi Moriyama in un rimpasto della leadership del LDP martedì, hanno detto fonti di LDP.

Suga intende anche nominare Tsutomu Sato, ex ministro degli affari interni e delle comunicazioni, presidente del consiglio generale del partito.

Nella conferenza stampa, Suga ha indicato che potrebbe non sciogliere presto la Camera bassa per le elezioni generali, dicendo: “Penso che sarebbe difficile a meno che gli esperti non ritengano che il (virus) sia stato completamente tenuto sotto controllo”.

“E ‘importante ricostruire l’economia contenendo anche il coronavirus allo stesso tempo. E’ qualcosa che farò non appena il virus sarà messo sotto controllo”, ha aggiunto.

L’elezione di Suga a primo ministro in una sessione straordinaria della Dieta mercoledì è quasi certa poiché il partito di governo controlla la Camera dei rappresentanti, la camera bassa più potente, e detiene la maggioranza nella Camera dei consiglieri con il suo partner di coalizione Komeito.

Mentre l’attenzione è ora concentrata sulla probabile formazione del gabinetto di Suga, per quanto tempo i suoi membri rimarranno nelle loro posizioni non è chiaro.

Il mandato di Suga come presidente del LDP è limitato al resto dell’attuale mandato triennale di Abe fino a settembre 2021 e le elezioni della camera bassa devono tenersi prima del 21 ottobre di quell’anno.

Il nuovo primo ministro avrà il compito di affrontare le sfide ereditate da Abe sul fronte diplomatico, tra cui affrontare le azioni assertive della Cina nel Mar Cinese orientale e rafforzare i legami con gli Stati Uniti, che stanno tenendo le elezioni presidenziali a novembre.

Dovrà anche decidere cosa fare dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Tokyo, rimandati di un anno all’estate 2021 a causa della pandemia.

L’elezione del LDP è diventata una semplice formalità dopo le decisioni delle correnti del partito di sostenere Suga.

Un totale di 394 voti sono stati dati ai legislatori del LDP e 141 ai delegati delle sezioni locali, mentre i membri di base del partito sono stati esclusi dal voto questa volta per accelerare il processo in mezzo alla pandemia di coronavirus.

Suga si è assicurata la vittoria tra i voti dei capitoli locali anche dopo che la maggior parte di loro ha tenuto le primarie, con ogni capitolo che ha deciso se dare tutti e tre i voti assegnati a un singolo candidato o a più candidati in proporzione ai risultati delle primarie.

L’elezione è stata provocata dall’annuncio del 28 agosto di Abe che si sarebbe dimesso a causa di una ricaduta di una malattia intestinale chiamata colite ulcerosa, pochi giorni dopo essere diventato il primo ministro più longevo nella storia del paese in termini di giorni consecutivi in carica.

Kishida, 63 anni, che ha deciso di non candidarsi alle precedenti elezioni della leadership del partito per far posto ad Abe e ha chiesto il suo sostegno per le elezioni questa volta, e Ishiba, 63 anni, un critico di Abe e che è popolare tra il pubblico ma ha meno sostegno tra i suoi colleghi legislatori di partito, ha espresso interesse a partecipare alle elezioni presidenziali del LDP poco dopo l’annuncio di Abe.

Ma Suga, che non appartiene a nessuna corrente di partito, è rapidamente emerso come il front-runner pur mostrando poca originalità nelle sue promesse elettorali, promettendo di continuare le politiche di Abe, incluso il suo pacchetto “Abenomics” di allentamento monetario, stimolo fiscale e riforme strutturali.

Nikai è stato tra i leader della fazione che hanno dichiarato il sostegno a Suga nella fase iniziale, e la più grande corrente del partito guidata da Hiroyuki Hosoda, un ex segretario generale, con 98 membri seguiti, stabilendo la rotta per Suga per diventare il prossimo leader del Giappone.

Post collegati

Leave a Comment

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More