(AGENPARL) – Roma, 12 maggio 2022 – Il rappresentante della holding Sergey Kupriyanov ha osservato che la parte polacca ha ripetutamente violato i diritti della società come azionista di EuRoPol GAZ.

Le sanzioni russe imposte a una serie di società energetiche straniere vietano a Gazprom di utilizzare EuRoPol GAZ (una joint venture tra Gazprom e la polacca PGNiG, proprietaria della sezione polacca del gasdotto Yamal-Europa) di proprietà di EuRoPol GAZ per pompare gas russo attraverso la Polonia , ha detto.

“È stato stabilito un divieto di transazioni e pagamenti a favore di persone sanzionate, in particolare per Gazprom, ciò significa divieto di utilizzo di un gasdotto di proprietà di EuRoPol GAZ per trasportare gas russo attraverso la Polonia”, ha affermato.

La parte polacca ha più volte violato i diritti di Gazprom come azionista di EuRoPol GAZ, e a fine aprile ha inserito la società russa nell’elenco delle sanzioni, bloccando la possibilità di esercitare diritti su azioni e altri titoli della joint venture e ricevere dividendi , ha detto Kupriyanov.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here