(AGENPARL) – ven 23 luglio 2021 GREEN PASS: SERVONO IMMEDIATE RISPOSTE PER IL SETTORE ALBERGHIERO
Le aziende di Confindustria Alberghi chiedono chiarimenti indispensabili per gestire le esigenze della clientela
Siamo preoccupati per l’assenza di informazioni chiare in merito al nuovo provvedimento sul Green pass che a partire dal 6 agosto si applicherà a molte attività che riguardano la quotidianità delle vacanze – dichiara Maria Carmela Colaiacovo, Presidente di Associazione Italiana Confindustria Alberghi.
L’entrata in vigore coincide proprio con le settimane centrali delle vacanze estive e le nostre aziende stanno ricevendo moltissime richieste di chiarimenti da parte delle persone che si metteranno in viaggio in quei giorni.
Ancora una volta la programmazione e chiarezza si dimostrano elementi fondamentali per il turismo, per i cittadini e per gli operatori. Il nostro settore soffre di un fermo quasi totale da oltre un anno e mezzo, chiediamo quindi con estrema sollecitudine tutte le informazioni indispensabili per continuare a garantire soggiorni in assoluta sicurezza e serenità per i nostri ospiti.
Per questo sollecitiamo il Governo per avere al più presto il testo definitivo del provvedimento e indicazioni chiare sulle diverse modalità applicative in modo da poter garantire ai cittadini italiani di poter fruire in piena serenità delle vacanze – conclude la Presidente Colaiacovo.
Cordialmente,
Simona Fiocco
Associazione Italiana Confindustria Alberghi
Relazioni Esterne
Viale Pasteur, 10 – 00144 Roma