(AGENPARL) – mar 28 settembre 2021 [Se non leggi correttamente questo messaggio, clicca qui](https://cronacacomune.musvc2.net/e/r?q=Kv%3dCEKwN_CrZu_N2_yvnq_9A_CrZu_M7he1Umd.zDhD7Jw.80D_yvnq_9A1_IXxk_SmM9C.hNAO_yvnq_9A_CrZu_N7mH3_IXxk_TkMGT3Zw_IXxk_ThD8_IXxk_TkIP4n_MltW_Xv_IXxk_TkQ9Q7SL–a_yvnq_9aI_IXxk_TkKG_IXxk_SC._MltW_Xy9-AeA_IXxk_Th02V_yvnq_9aI_IXxk_TkKA_IXxk_SCU_CrZu_M7A_MltW_Xv-_IXxk_SCS_CrZu_N5wQ_CrZu_MWqa13EZ0R_yvnq_06TC_yvnq_099Q4O_2h6vidSr%26x%3dRGaOWF%269%3d8LzQxS.u0E%260z%3dVOVAd%267%3dR%26u%3dVLUEc%260%3dSAeT%26K%3d-9VLSDXN&mupckp=mupAtu4m8OiX0wt)
Ufficio Stampa del Comune di Ferrara
0532-419.338 / 451 / 244 (fax 0532-419.263)
CRONACACOMUNE – La newsletter del 28 settembre 2021
LAVORI PUBBLICI E VIABILITA’ – Interventi dal 30 settembre al 6 ottobre 2021 con chiusura al transito
[In partenza le opere per la ripavimentazione e la messa in sicurezza di via Ro](https://cronacacomune.musvc2.net/e/t?q=0%3dGfAaLe%26q%3dX%264%3dW6aNd%26t%3dYJfD%26R%3dxPyM_8wXw_I7_wxiv_7C_8wXw_HB2TC.9wL47h8sKrR4A.nQ_8wXw_HBsL0E5Fu_NVzf_XkaHe0g_8wXw_HBu888q7fPjKF7-nK0AwSuJyF-27-wF671F3AsQqVnL4A-j-Iq-IjP97-xFsQwBFVf-Ay-Nt.E0Iq%26A%3d3QxSsX.sB0%26Ex%3dXJa9f&mupckp=mupAtu4m8OiX0wt)
28-09-2021
Avranno inizio giovedì 30 settembre 2021 i lavori, programmati dal Comune di Ferrara, per il rifacimento di parti della pavimentazione stradale di via Ro, nel tratto compreso tra via Motta e via della Sbarra.
L’intervento avrà la funzione di mettere in sicurezza alcune significative deformazioni della carreggiata, causate da smottamenti del rilevato stradale verso il contiguo canale di bonifica.
I lavori seguono quelli di consolidamento delle sponde già realizzati dal Consorzio di Bonifica Pianura di Ferrara.
Oltre al rifacimento della pavimentazione, è prevista la ricostruzione delle banchine stradali e il rifacimento della segnaletica orizzontale.
Durante le fasi del cantiere sarà interdetto il transito veicolare, con accesso consentito ai residenti.
Salvo imprevisti, o condizioni meteo avverse, l’intervento si concluderà entro mercoledì 6 ottobre 2021.
L’impresa esecutrice è la Costruzioni Italstrade srl (di Migliaro di Fiscaglia – FE).
Martedì 28 settembre 2021 alle 12, nella sede di Ferrara Fiere e Congressi “Sala Gialla”
[Presentazione di Oktoberfest Ferrara](https://cronacacomune.musvc2.net/e/t?q=9%3d6dJZAc%26z%3dW%26s%3dUEZCb%263%3dX9dM%26Q%3dmN8L_wugv_85_6wXt_FB_wugv_70AS2.76Ks5q7hI1Qs9.wP_wugv_702KyCDEj_LeyU_VtZ7cIW_wugv_704Nj7f5oMsJy5DEtHs-0n-IyPt6sNk97P-k96NfLo.DyGz%260%3drO7RhV.2Ay%26C7%3dW9YHe&mupckp=mupAtu4m8OiX0wt)
28-09-2021
Martedì 28 settembre 2021 alle 12, nella sede di Ferrara Fiere e Congressi “Sala Gialla” (al primo piano), avrà luogo la conferenza stampa di Oktoberfest Ferrara, evento realizzato da Ferrara Fiere Congressi e NEXO Network con il patrocinio del Comune di Ferrara, che si terrà dal 1 al 10 ottobre 2021.
All’incontro con i giornalisti interverranno il sindaco di Ferrara Alan Fabbri, il presidente di Ferrara Fiere Congressi Andrea Moretti, l’esperto di Storia e Cultura Bavarese Antonio Quarta.
(Comunicazione a cura di Ferara Fiere e Congressi)
FERRARA IN FIABA – Dall’1 al 3 ottobre 2021 al Parco Massari di Ferrara. Momento inaugurale con autorità venerdì 1 settembre alle 17
[Torna Ferrara in Fiaba, una nuova ed emozionante edizione dedicata ai bambini e alle famiglie](https://cronacacomune.musvc2.net/e/t?q=4%3dKcDUPb%26t%3dR%268%3dT9URa%26w%3dSNcG%26L%3d2M2G_Btaq_M4_zrms_07_Btaq_L95NG.6zF84k2wHuL88.qK_Btaq_L9vFDB80y_KYtj_UnULbBX_Btaq_L92FBGi-7yKz2B4-n0u5i-L84-vL9Oi-6x-8uFJBwEuG26-y7qQ3Hv6-x8l0w422-uB-j275qE3-8-iC68-n27BoC38.pK7E%26l%3dDEL44L.G2u4imK%263L%3d9UOWG&mupckp=mupAtu4m8OiX0wt)
28-09-2021
E se, come per incanto dall’1 al 3 Ottobre 2021 Ferrara diventasse una città dove le Fiabe della nostra infanzia, prendono vita?
Torna Ferrara in Fiaba, una nuova ed emozionante edizione del grande evento dedicato ai bambini e alle famiglie che si rinnova completamente tornando nel parco più suggestivo di Ferrara, il Parco Massari, dove troverete intrattenimenti e divertimento per tutti i gusti.
L’iniziativa, organizzata da FEshion Eventi in collaborazione con Confesercenti Ferrara e con il Patrocinio dell’ Amministrazione Comunale, è stata presentata ufficialmente ai giornalisti martedì 28 settembre 2021 in residenza municipale di Ferrara, dall’assessore alle Attività produttive, Fiere e Mercati del Comune di Ferrara Angela Travagli, e l’assessore alla Pubblica Istruzione e Politiche Familiari Dorota Kusiak, insieme a Mirko Marangella e Alessandra Scotti di Feshion Eventi, Alessandro Osti (direttore provinciale Confesercenti), Michele Grassi e Daniela Lisco (Associazione Giulia).
“Ringraziamo gli organizzatori – ha affermato l’assessore Travagli – per aver scelto anche quest’anno la prestigiosa e accogliente sede del Parco Massari in un periodo diverso da Estate Bambini per dare maggiore continuità alle iniziative rivolte alle famiglie. Ottima anche la sinergia con l’associazione Giulia e i partner del trasporto pubblico dimostrando attenzione alla sostenibilità ambientale”.
“All’ingresso – conferma Daniela Lisco – sarà possibile effettuare donazioni libere per sostenere l’Associazione Giulia che da oltre 25 anni si occupa di accogliere e sostenere le famiglie dei bambini affetti da malattie oncologiche del territorio ferrarese, donando loro aiuto e speranza. Inoltre saremo a disposizione per affiancare gli organizzatori a contare i partecipanti alla manifestazione”.
Quest’anno inoltre la manifestazione gode della collaborazione con Trenitalia Tper, che oltre a supportare la divulgazione dell’evento in ambito nazionale, offrirà il 20% di sconto su alcune attività della manifestazione per chi si recherà all’evento con un biglietto o un abbonamento regionale. Per favorire l’incoming turistico inoltre, abbiamo stretto collaborazioni con numerosi travel blogger, che attraverso la promozione di pacchetti mirati, stanno convogliando in città diversi turisti di ogni regione d’Italia,
Un ricco programma, che parte venerdì 1 ottobre nel pomeriggio per concludersi la sera della domenica 3 ottobre con spettacoli, danza, fiabe animate, narrazioni, teatrini, laboratori ludico-creativi, merende gioco e attività in grado di catturare l’attenzione dai più piccoli agli adulti, coinvolgendo associazioni e attività del territorio.
“La manifestazione in programma al Parco Massari si impegna ad abbracciare il meraviglioso pubblico delle famiglie, proponendo attività per tutte le età e per tutti i gusti, senza trascurare le mamma ed i papà. Ringraziamo l’Amministrazione comunale per il grande supporto al nostro lavoro in una fase così delicata della nostra storia, con mille difficoltà operative e con tante famiglie che chiedono di partecipare ad attività all’aperto e fuori dalle mura domestiche” confermano gli organizzatori Scotti e Marangella.
“E’ certamente un appuntamento consolidato per bambini e famiglie – sottolinea l’assessore Kusiak – che offre momenti di coinvolgimento e sollievo ai bambini e alle loro famiglie che da tempo devono convivere con una situazione difficile determinata dalla pandemia. E’ un evento inclusivo e tutte le famiglie possono partecipare grazie a una organizzazione molto efficiente in tutti i suoi aspetti”.
Soddisfazione per l’iniziativa è stata espressa anche dal direttore di Confesercenti Osti “perchè Ferrara in Fiaba esprime un grande valore sociale ed economico grazie al successo riscontrato tra le famiglie, richiamando cittadini e turisti”.
Il momento inaugurale è in programma venerdì 1 ottobre alle 17 con la prsenza delle autorità cittadine.
Al Parco Massari nelle tre giornate di festa sarà possibile trovare:
– Carrozza di Cenerentola! Sembra che la Principessa parcheggerà proprio qui la sua ex zucca prima di recarsi al gran Ballo! Non dimenticate di fare una foto con lei!
– “Il Paese delle Meraviglie”, con uno strano cappellaio che festeggia il suo “non compleanno”, un coniglio bianco in perenne ritardo e una regina che vorrebbe tagliare le teste!
– “Il Regno di Aladino” con un simpatico genio cui chiedere di esaudire i vostri desideri (ma non più di 3 a testa!), un tappetto pronto a volare e delle bellissime tende orientali
– “In Fondo al Mar” con una bellissima conchiglia che rinchiude una ancora più splendida Sirenetta
– Area laboratori, divisa per età: una zona per i piccolissimi (6-36 mesi) con giochi sensoriali e montessoriani, e una creativa-manuale per i bimbi grandi dai 3 anni in su
– Albero dei Piccoli Pittori con cavalletti, tavolini e maxi fogli, per realizzare opere d’arte sotto l’attenta guida della atelierista Daniela Troni
– una golosissima area Street Food con specialità di ogni tipo
– il teatrino dei burattini a cura di Sara del Teatro dello Sguardo
– l’inventa-storie, un’area dedicata a racconti di storie e vere e di fantasia a cura di Giada Signorini, che vi farà immergere nei suoi magici racconti
– pit Stop Mamme
– il mercatino per le famiglie
– area sport a cura di “Up Studio Ferrara”
– l’albero dei desideri, dove attaccare i propri desideri più segreti
– gioco dell’oca gigante più animazione itinerante “il Regno di fuori”
– bar Central Park con piazzola merende gioco a tema
– area gonfiabili e giostrine
– foto set Oceania
– la casetta dei 7 nani
– “Il Cantiere dei Piccoli”: 12 mezzi a pedali a disposizione dei bambini di tutte le età. Leve manuali, e movimento a pedali, per far giocare i bimbi a fare i “piccoli operai”. Ai bambini viene fornito un kit con casco, guanti e cuffie per lavorare in sicurezza e per renderli protagonisti del gioco preferito. Le nostre animatrici vigilano sul corretto utilizzo di ogni mezzo, organizzano squadre di lavoro e forniscono ai partecipanti obiettivi di lavoro per rendere stimolante il gioco.
– Big Mattoncino: Oltre 1000 mattoncini colorati, leggeri e sicuri per stimolare la creatività dei piccoli. Questo tipo di intrattenimento è davvero irresistibile per tutti, e grazie agli incastri perfetti è possibile coinvolgere i bambini per creare forme sempre diverse e che seguano una logica, così il gioco diventerà formativo e stimolante. Inoltre sono sempre presenti le nostre animatrici che in modo discreto educano all’uso corretto del gioco
– l’area Medievale, a cura della contrada San Giacomo di Ferrara, sarà caratterizzata da giochi e scenografie di altri tempi e vi darà a possibilità di incontrare Robin Hood, che insegnerà ai piccoli partecipanti a tirare con un vero arco in legno, di sfidare i cavalieri e di incontrare re Artù e tentare di estrarre la famosa Spada dalla Roccia
– Area “Giochi antichi” per giocare con i giochi “di una volta”, tutti in legno
– Area “Baby Chef” e preparare deliziosi specialità con la Lady Chef Miriam Erinnio, tutte dedicate alle Fiabe
– Area Zucche Giganti (con il Parco delle Zucche, cui è possibile partecipare solamente domenica 18 ottobre)
– Area “Il Regno di Ghiaccio” con Anna, Elsa e il loro pupazzo di neve
– Area “Massaggio infantile neonatale e shiatsu” a cura di Paola Rossini, Operatore Shiatsu e Insegnante Massaggio Infantile AIMI, che farà rilassare grandi e piccini con trattamenti e dimostrazioni gratuite
Le aree animate, gli spettacoli e i giochi antichi sono gratuiti, mentre sono a pagamento e su prenotazione: i laboratori, gli spettacoli al teatrino dei burattini, il cantiere dei piccoli, i lego giganti, le attrazioni e i gonfiabili.
Anche quest’anno ci sarà il “Viaggio tra le Favole”, un percorso ludico interattivo tra i vari regni, che si conclude con lo show delle fiabe.
ORARI:
– venerdì 1 ottobre: 15.30-20.00 (attrazioni ridotte)
– sabato 2 e domenica 3 ottobre: 10.00 – 20.00
L’area food sarà attiva fino alle 22.00
Per accedere al Parco Massari è necessario esibire il GREEN PASS e l’ingresso è completamente gratuito. Il controllo verrà effettuato dagli addetti alla sicurezza Top Secret, partner dell’evento. All’ingresso del parco è presente un gazebo dove sarà possibile effettuare tamponi rapidi (a pagamento) grazie alla partnership con [F|Medical](https://cronacacomune.musvc2.net/e/t?q=4%3dFZ9UKY%26o%3dR%263%3dQ4UMX%26r%3dSIZB%26L2p1d%3dwJwG8_HTte_Sd_IfsS_Su_HTte_Ri725g0r1oG4Bl222xCpJrIxE.lK_7qVq_G6%26g%3dD0Iy4G.DhK%26xI%3d4UJTB&mupckp=mupAtu4m8OiX0wt)
La capienza massima è soggetta al limite consentito dal regolamento Covid-19 vigente (3000 persone) ed avranno accesso prioritario le famiglie che hanno prenotato almeno un laboratorio o attività. Il Festival si svolgerà nel totale rispetto della normativa vigente. L’ingresso al Parco sarà libero e gratuito.
Ad oggi gli organizzatori hanno già registrato diverse centinaia di prenotazioni per le varie attività, moltissime delle quali provenienti da regioni limitrofe e non solo, tra cui Campania, Liguria e Piemonte. Non resta che aspettare il prossimo weekend, per vivere una Ferrara, ancora più magica di sempre.
Programma completo sul sito [www.ferrarainfiaba.it](https://cronacacomune.musvc2.net/e/t?q=3%3dMfFTRe%26v%3dQ%260%3dWATTd%26y%3dRPfI%26K1w7k%3d4P4F_Dwcp_O7_2qov_B6_Dwcp_NB7MI.BoHD7215Jp9w8k.9F_Nasl_Xp%264%3d9Q3LyX.x5F%26E3%3dQPaDY&mupckp=mupAtu4m8OiX0wt)
[Riaffiorano le antiche mura dai lavori in largo Castello. Sindaco: “dopo 30 anni occasione per approfondire tracce del passato”](https://cronacacomune.musvc2.net/e/t?q=8%3dNf9YSe%26o%3dV%26A%3dW4YUd%26r%3dWQfB%26P%3d5PwK_EwVu_P7_uvpv_5A_EwVu_OBzRJ.9uJA7f6zKpPAA.lO_EwVu_OBqJGE3D2_NTxm_XiYOe8W_EwVu_OBuDxBiDBNdIB-Hh-6APl85A-pPE7-g66-HdQBNl-DA-HdM4K-f6FPhG9K-vDA0d8B-0rKB-YC-6AJl-Jz9dN6Kq0-CAu-6CLuJ3Kq96Nh-6x7dOE7f82-0hG-C7vNxPr.CGIo%269%3d0QvQzX.q0G%26Ev%3dVQa7d&mupckp=mupAtu4m8OiX0wt)
28-09-2021
RIAFFIORANO LE ANTICHE MURA DAI LAVORI IN LARGO CASTELLO, DOMANI L’ANNIVERSARIO DELLA POSA DELLA PRIMA PIETRA (NEL GIORNO DI SAN MICHELE). SINDACO: “DOPO 30 ANNI OCCASIONE PER APPROFONDIRE TRACCE DEL PASSATO”. LA RESPONSABILE DEGLI SCAVI: “RILIEVI IN CORSO PER ARRIVARE A NUOVE INFORMAZIONI. RISPETTIAMO TEMPISTICHE INTERVENTO”
Ferrara, 28 set – Dagli scavi per il rifacimento della pavimentazione in porfido di largo Castello ‘riaffiorano’ le antiche mura medievali della città.
Gli archeologi – impegnati fin dall’avvio del cantiere – stanno effettuando operazioni di pulitura, analisi e studio in queste ore. E’ già visibile, di fronte al Castello Estense, la ‘linea’ dell’antica muratura che corre lungo la via, al centro dell”indagine’ degli esperti.
“Questi lavori di scavo sono un’occasione unica, a circa 30 anni dai precedenti lavori per la geotermia, per approfondire le tracce del passato – spiega l’archeologa responsabile della tutela di Ferrara, Chiara Guarnieri -. Negli ultimi decenni mai scavi avevano interessato una porzione così ampia dell’area posta di fronte al Castello. Questo ci consentirà di acquisire nuove informazioni di dettaglio, rispettando le tempistiche del cantiere”.
“E’ una bellissima notizia, che aggiunge elementi di conoscenza storica sulla nostra città – dice il sindaco Alan Fabbri – e che arriva alla vigilia di San Michele, data della prima posa, simbolica, della pietra del Castello. La storia ‘riemerge’ dal passato e celebra la meraviglia del Castello, nel suo anniversario, restituendoci un piccolo spaccato della Ferrara antica. Grazie a chi sta lavorando alla ricostruzione storica. Saremo felici di poter accogliere l’esito dei rilievi, valorizzandone anche la divulgazione”.
Intanto procedono i lavori in largo Castello, partiti da circa una settimana. Si tratta di un intervento per circa 600mila euro e che, nelle previsioni, durerà circa 3 mesi. Ad aggiudicarsi l’intervento è stata la “Porfidi delI’Isola” Srl di Bonate Sopra.
(Ferrara Rinasce)
SICUREZZA E SPORT – Giovedì 30 settembre 2021 alle 20 con Polizia di Stato, Polizia locale e Polizia penitenziaria
[Torneo Interforze di calcio a 5 al Parco Coletta](https://cronacacomune.musvc2.net/e/t?q=6%3dMeKWRd%261%3dT%260%3dVFWTc%264%3dUPeN%26N%3d4O9I_Dvhs_O6_7tou_G9_Dvhs_NABPI.87H06r4yJ2N00.xM_Dvhs_NA3HFDEB1_Mfvl_WuWNdJV_Dvhs_NA9HD4w6pItH-5I98DA4KL0-sB-y6165J-p-X-wG-54D84-6AGtMF6.wM9G%26s%3dFGNA6N.ItM%265N%3dFWQYN&mupckp=mupAtu4m8OiX0wt)
28-09-2021
Una partita di calcio che va a coronare il rinnovamento del Parco Marco Coletta e di tutta l’area ai piedi del Grattacielo di Ferrara in chiave di sicurezza, sport e socialità. È questo il senso del 1° Torneo interforze di Calcio a 5 “Per non dimenticare” in programma per giovedì 30 settembre 2021 alle 20 al Parco Coletta (Giardini Grattacielo), viale Cavour 175, Ferrara.
L’iniziativa è stata presentata martedì 28 settembre 2021 nella residenza municipale.
All’incontro con i giornalisti sono intervenuti il vicesindaco e assessore a Urbanistica, Sicurezza e Frazioni Nicola Lodi, il questore di Ferrara Cesare Capocasa, il segretario provinciale SAP Luca Sita, il direttore sportivo GSQ-Gruppo sportivo Questura Michele Leonardi, Domenico Marinaro della Polizia Penitenziaria, Roberto Accorsi della Polizia Locale e il medico della Poizia di Stato Carmen Napolitano.
“Questo appuntamento – ha detto il vicesindaco Lodi – è stato organizzato grazie al Sap per una partita di calcio in un’area tornata fruibile a tutti, dove oltre 60 associazioni sono presenti e dove adesso va a concludere una serie di iniziative e di eventi che vanno avanti da aprile e che hanno reso questo spazio un punto di riferimento della vita cittadina in tutte le ore del giorno e della sera. È un arrivederci a dicembre, perché il parco sarà chiuso per fare lavori importanti e si riaprirà magari con una partita natalizia. La presenza delle forze di polizia in tenuta sportiva ci inorgoglisce, perché grazie allo sport e alla sinergia messa in campo da tutte le forze ora questa zona della città è tornata a vivere in maniera sana e sicura per tutti i cittadini”.
“Sono particolarmente orgoglioso di questa iniziativa – ha sottolineato il questore Cesare Capocasa – come di tutte le altre che si sono succedute in quest’area. Lo sport è un elemento importante di socializzazione tra i giovani, e lo sport di squadra lo è in modo particolare. E questo è un torneo che include in un contesto dove la socializzazione è un elemento fondamentale per riprendersi quegli spazi dove abbiamo lavorato da diciotto mesi, destinandogli pattuglie ogni giorno per liberarli dallo spaccio a cielo aperto e da condotte di illegalità. Un lavoro che va avanti e che proseguirà fino a che la zona non sarà completamente libera da comportamenti illegali che si sono espressi in modi diversi, limitando la libertà delle persone perbene. Oggi i cittadini si stanno riappropriando del quartiere in maniera libera e non condizionata da presenze che in questi anni avevano creato così tanti disagi per la sicurezza”.
“L’evento – ha spiegato Luca Sita del sindacato di polizia Sap – è dedicato ai caduti e di solito viene fatto a maggio, ma quest’anno abbiamo dovuto rinviarlo e quindi la programmazione è stata spostata in prossimità con la ricorrenza del patrono della Polizia, che cade domani. Sarà un piccolo torneo di calcio a cinque con tre partite nella modalità del tempo unico in collaborazione con il Csi. Per ora ci sono rappresentanze di tre polizie, ma l’intenzione è quella di programmare altri appuntamenti in futuro, in modo da coinvolgere tutte le altre forze di polizia”.
GIUNTA COMUNALE – Le principali delibere approvate nella seduta del 28 settembre 2021
[Con il progetto comunale ‘GiovaINFe’ più spazio alla partecipazione giovanile; Ferrara protagonista di riprese video per l’iniziativa ‘Sei in un Paese meraviglioso’; dal Comune sostegno a manifestazioni in città](https://cronacacomune.musvc2.net/e/t?q=9%3dHbCZMa%26s%3dW%265%3dS8ZOZ%26v%3dXKbF%26Q%3dyL1L_9sZv_J3_ywjr_9B_9sZv_I84SD.5yK53j7tGtQ57.pP_9sZv_I8uKAA7Ev_JXyg_TmZIaBZ_9sZv_I8mA9JhNr-HyKA3nK5AzPr-6p-NzHyA07-3Eu7v-HzFpVz31EC3-zAz-Mu-Lr7zA-47y7CAnHzGzK-u3s-96E2Jv-KvOA7nJ6-EhJz8lOA37r3h7E6Fp-9zL17.yLtH%26u%3dE2OC59.JvL%26pO%3dHVBZP&mupckp=mupAtu4m8OiX0wt)
28-09-2021
Queste le principali delibere approvate nella riunione della Giunta comunale di martedì 28 settembre 2021:
>> Assessorato Politiche giovanili, cooperazione internazionale, Servizi informatici – Assessore Micol Guerrini:
Protagonismo giovanile: dalla Regione un contributo per il progetto comunale ‘GiovaINFe’
Garantire un futuro ai giovani ferraresi, rendendoli soggetti attivi e partecipanti, e non solo destinatari, delle politiche della città. Questo l’obiettivo del progetto ‘GiovaINFe’ per il quale la Regione Emilia Romagna hariconosciuto al Comune di Ferrara un contributo di 18mila euro, finanziato con risorse del Fondo nazionale per le politiche giovanili.
Le azioni previste per la realizzazione del progetto sono definite da una convenzione che è stata approvata oggi dalla Giunta municipale e che sarà sottoscritta da Comune e Regione. Tra queste, figura la costruzione del ‘Tavolo GiovaINFe’ per l’avvicinamento dei giovani alle istituzioni locali, luogo privilegiato per lo sviluppo della curiosità intellettuale e la partecipazione attiva alle politiche giovanili del territorio. Al tavolo potranno partecipare tutte le espressioni rappresentative della comunità giovanile ferrarese: associazioni giovanili culturali e studentesche, web radio, contrade, scout, ecc. Prevista anche la predisposizione di un sistema per il coinvolgimento inclusivo dei giovani allo stesso ‘Tavolo GiovaINFe’, a cura dell’Amministrazione comunale con il supporto di realtà del Terzo settore, per lo sviluppo di pratiche partecipative innovative e situazioni di confronto e lavoro per la produzione di idee. In programma anche l’attivazione di metodologie di ascolto e raccolta di proposte, per dare spazio e valorizzazione alle idee giovanili per la crescita del territorio.
>> Assessorato Cultura, Musei, Monumenti Storici e Civiltà Ferrarese, Unesco – Assessore Marco Gulinelli:
A Ferrara riprese video e foto per il progetto ‘Sei in un Paese meraviglioso’
Le bellezze di Ferrara ‘città del Rinascimento’ saranno protagoniste, il prossimo 5 ottobre, di una serie di riprese video e fotografiche per il progetto ‘Sei in un Paese Meraviglioso’ di Autostrade per l’Italia. Per permetterne la realizzazione l’Amministrazione comunale garantirà la propria collaborazione ai curatori dell’iniziativa di promozione turistica, assicurando tutte le necessarie autorizzazioni e agevolazioni.
L’iniziativa è nata con l’obiettivo di proporre agli automobilisti, tramite il sito [https://sei-in-un-paese-meraviglioso.autostrade.it/it](https://cronacacomune.musvc2.net/e/t?q=4%3dFhBUKg%26r%3dR%263%3dY7UMf%26u%3dSIhE%26L%3dwRzG8_PWte_ag_If1V_Su_PWte_ZlJtG-oE-0L-v2tQk-DtPgMxEr04Qu.20RuJ9Pg5t.Gz_If1V_SuGz%265%3d2Sy2p9gMrZ.t69%26Gy%3dRIc0Z&mupckp=mupAtu4m8OiX0wt), itinerari di viaggio originali e coinvolgenti, per promuovere il turismo di qualità, valorizzando lo straordinario patrimonio artistico, culturale, ambientale ed enogastronomico italiano.
In collaborazione con la Commissione Nazionale per l’Unesco e il Mibact, Autostrade per l’Italia ha inoltre voluto arricchire il progetto con la valorizzazione, in particolare, delle bellezze italiane che, come Ferrara, sono riconosciute dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità, per contribuire ad ampliarne la conoscenza da parte di potenziali visitatori italiani e internazionali.
I video e i servizi fotografici realizzati in città completeranno la pagina web dedicata a “Ferrara Città del Rinascimento”. L’iniziativa ha uno scopo esclusivamente divulgativo e promozionale e tutti i costi di realizzazione sono a carico di Autostrade per l’Italia.
Nell’ex Refettorio di San Paolo la mostra fotografica ‘Cicatrici’ a cura di Andos
Si intitola ‘Cicatrici’ la mostra fotografica organizzata, per il periodo dal 9 al 17 ottobre 2021, dall’Andos (Associazione Nazionale Donne Operate al Seno) di Ferrara con la collaborazione organizzativa e logistica del Comune di Ferrara. Oltre alla concessione degli spazi per l’allestimento dell’esposizione all’interno dell’ex Refettorio di San Paolo, l’Amministrazione comunale garantirà tutte le necessarie autorizzazioni e il sostegno per la promozione dell’evento. Intento dell’iniziativa è quello di sensibilizzare i visitatori e i cittadini sul delicato tema della completa riabilitazione delle donne operate al seno, anche mediante l’utilizzo del linguaggio artistico, con la presentazione di opere fotografiche di elevata qualità espressiva.
>> Assessorato Sport, Lavori Pubblici, Piano Strategico, Recovery Fund – Assessore Andrea Maggi:
A Ferrara la prima edizione degli Euro Trigames con il supporto del Comune
Sarà Ferrara a ospitare dal 4 all’11 ottobre 2021 la prima edizione degli ‘Euro Trigames’, manifestazione sportiva internazionale riservata ad atlete e atleti con Sindrome di Down. Otto le discipline che vedranno impegnati gli sportivi provenienti da tutto il mondo, nel corso dei diversi eventi in programma negli impianti sportivi cittadini e in altri luoghi di Ferrara. Organizzata dalla Fisdir (Federazione Italiana Sport Paralimpici degli Intellettivo Relazionali – A.S.D. Format Ferrara), la manifestazione si svolgerà con la collaborazione logistica e organizzativa, oltre che con il patrocinio, del Comune di Ferrara, che garantirà tutte le necessarie autorizzazioni e agevolazioni.
Il 9 e 10 ottobre in città il ‘Raduno motoristico Lancia Gamma’ con la collaborazione organizzativa del Comune
E’ in programma a Ferrara per il 9 e 10 ottobre prossimi il ‘Raduno motoristico Lancia Gamma’ organizzato dal Club Lancia Gamma Italia, con il supporto organizzativo e logistico, oltre che il patrocinio del Comune di Ferrara. La manifestazione prevede il passaggio di circa 25-30 vetture dalle 9 di sabato 9 ottobre in viale Cavour e la sosta in largo Castello fino alle 10 di domenica 10 ottobre. Dagli uffici comunali tutte le agevolazioni e autorizzazioni necessarie allo svolgimento della manifestazione.
Le delibere approvate nel corso delle sedute della Giunta comunale vengono pubblicate nei giorni successivi, con le modalità e nei termini di legge, sulle pagine internet dell’Albo Pretorio on line del Comune di Ferrara all’indirizzo [https://www.comune.fe.it/it/b/17507/albo-pretorio](https://cronacacomune.musvc2.net/e/t?q=9%3d9aLZDZ%262%3dW%26v%3dRGZFY%265%3dXBaO%26Q%3dpK0L1_IgyX_Tq_NYtf_Xn_IgyX_SvS5N.sKuL4A.n6.yP_zriv_07yP_zriv_07r_NYtf_XnRMaHX_8waq_HBiC7i2qrK-xIuPwIyK%26l%3dDAO44H.JmK%26yO%3d9UKZG&mupckp=mupAtu4m8OiX0wt)
CONFERENZA STAMPA 1 – Giovedì 30 settembre 2021 alle 10 nella sala degli Arazzi della residenza municipale
[Presentazione dell’iniziativa “Cappellacci in centro”](https://cronacacomune.musvc2.net/e/t?q=8%3d9d7YDc%26m%3dV%26v%3dU2YFb%26p%3dWBd0%26P%3dpNuK_zuTu_A5_svat_3A_zuTu_00xR5.7sJv5d6kInPv9.jO_zuTu_00oJ2C1Dm_LRxX_VgY0c6Z_zuTu_00qMm6i5bMfI251DwHf-9mFmDvC1DiNjQi-7bKx9mGi7dD-k9oOzI.iOuF%26e%3dH3Mw80.HfO%26qM%3d2YCX0&mupckp=mupAtu4m8OiX0wt)
28-09-2021
Giovedì 30 settembre 2021 alle 10 nella sala degli Arazzi della residenza municipale si terrà la conferenza stampa di presentazione dell’evento “Cappellacci in Centro” organizzato dalla Contrada di Santa Maria in Vado, e in programma nella sede di via Cammello 13/15 per le serate dei fine settimana di ottobre.
Alla conferenza stampa interverranno il vicesindaco e assessore al Palio Nicola Lodi, il presidente della Contrada Santa Maria in Vado Giovanni Bellini e il presidente dell’Ente Palio di Ferrara Nicola Borsetti.
CONFERENZA STAMPA 2 – Giovedì 30 settembre 2021 alle 11 nella sala degli Arazzi della residenza municipale
[Presentazione del progetto cinematografico dedicato a Lucrezia Borgia](https://cronacacomune.musvc2.net/e/t?q=5%3d0gFVEf%26v%3dS%26w%3dXAVGe%26y%3dTCgI%26M%3dqQ4H_1xcr_B8_2sbw_B8_1xcr_AC7O6.02Gw8m3lLwMwB.sL_1xcr_ACxG3F0An_OauY_YpVAfEX_1xcr_ACzJn3j8kPoF380AxKo-6r-Rx-6x05EnK431Fy-6nAs5jQy-D40279Fk-4xOqAj.E4Eu%26A%3dwM2SmT.wB4%26A2%3dXDWCf&mupckp=mupAtu4m8OiX0wt)
28-09-2021
Giovedì 30 settembre 2021 alle 11 nella sala degli Arazzi della residenza municipale verrà presentato il progetto cinematografico dal titolo “Lu’ duchessa d’Este. Fama e infamie di Lucrezia Borgia”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here