Agenparl
Image default
Home » COVID, CONTE: SITUAZIONE CRITICA MA BEN DIVERSA DA MARZO, GOVERNO PRONTO A NUOVI INTERVENTI SE NECESSARIO

COVID, CONTE: SITUAZIONE CRITICA MA BEN DIVERSA DA MARZO, GOVERNO PRONTO A NUOVI INTERVENTI SE NECESSARIO

(AGENPARL) – Roma, 22 ott 2020 – L’Italia oggi è in una situazione ben diversa rispetto a marzo, anche se questa situazione si sta rivelando molto critica”. Così il premier Conte alla Camera,illustrando il Dpcm del 18 ottobre Presenti solo un centinaio di deputati. “Ancora una volta serve un sofferto bilanciamento tra diritti e libertà”. “Tutelare prioritariamente la salute consente di difendere meglio anche il tessuto produttivo”,aggiunge Conte. Molte Regioni hanno già attivato misure più restrittive del Dpcm. “No a ulteriori sacrifici per la scuola”. “Siamo ancora dentro la pandemia, l’attenzione è altissima” e il governo “è pronto a intervenire nuovamente, se necessario”, dice il premier alla Camera. La collaborazione tra Istituzioni è “indispensabile”. “Al di là delle misure restrittive,serve il rispetto rigoroso delle prescrizioni da parte di ciascuno”, ribadisce. “Anche questa volta, l’Italia saprà esprimere serietà e determinazione”. “Sono ancora forti i contraccolpi della crisi”, perciò “rifinanziamo con 5 miliardi la Cassa integrazione”.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More