(AGENPARL) – gio 02 dicembre 2021 Covid, Ceccardi (Lega), Sputnik, Ue verso proroga accordo con San Marino
Risposta in Commissione Afet a domanda eurodeputata Lega
Bruxelles, 2 dic – “L’Unione Europea sta lavorando a una proroga del riconoscimento della validità dei certificati Covid rilasciati da San Marino, Andorra e Monaco. Marko Makovec, vicedirettore esecutivo per la Ue presso il Servizio europeo per l’azione esterna, ne ha dato comunicazione durante una seduta della Commissione Affari Esteri a Bruxelles, rispondendo ad una domanda dell’eurodeputata della Lega (gruppo ID), Susanna Ceccardi. “E’ un’ottima notizia anche per i tanti lavoratori che ogni giorno devono attraversare il confine tra San Marino e l’Emilia Romagna”, commenta Ceccardi. “I cittadini di San Marino, Andorra e Monaco -prosegue Ceccardi- sono europei a tutti gli effetti. E anche se non fanno parte della Ue, interagiscono quotidianamente con gli Stati membri, in particolare San Marino con L’Italia. E quindi la Commissione avrebbe potuto fare qualcosa per loro”. “Per far fronte all’emergenza sanitaria -ricorda Ceccardi- San Marino ha fatto ricorso al vaccino Sputnik, non potendosi permettere contratti più dispendiosi, ma l’Italia non lo aveva riconosciuto ai fini del Green Pass fino a metà ottobre, creando problemi proprio ai cittadini di San Marino che si recano per lavoro nel nostro paese”. “L’accordo -conclude Ceccardi- scade il 31 dicembre e oggi abbiamo avuto la rassicurazione che verrà trovata una soluzione per andare oltre questo termine”.