(AGENPARL) – mar 08 giugno 2021 [Immagine che contiene testo
Descrizione generata automaticamente]
COMUNICATO STAMPA
COPAGRI LAZIO: AL VIA SABATO 12/06 “ASSAGGI DI RURALITA’”, TUTTI I FINE SETTIMANA ALLE GROTTE DI PASTENA E A COLLEPARDO
Neglia, l’iniziativa ideata dalla Copagri Frosinone-Latina andrà avanti per tutta l’estate
Roma, 8 giugno 2021 – Momenti ed eventi di formazione, informazione su agricoltura, enogastronomia, territorio e cultura del mondo rurale in genere, con intrattenimento per bambini, durante i quali le aziende agricole offriranno gratuitamente a tutti i presenti la possibilità di degustare i prodotti enogastronomici del territorio, cibi genuini che caratterizzano le terre laziali. Tutto questo farà parte dell’iniziativa “Assaggi di ruralità”, ideata e organizzata dalla Copagri Frosinone-Latina, che si terrà ogni fine settimana, a partire da sabato 12 giugno e fino al 5 settembre, alle Grotte di Pastena e a Collepardo, situati nel frusinate e rispettivamente nei pressi del Parco delle Grotte e Pozzo d’Antullo, luoghi che rappresentano una sintesi tra territorio, tipicità e qualità, storia e cultura.
“L’obiettivo – spiega il presidente della Copagri Frosinone-Latina e ideatore della manifestazione Fabrizio Neglia – è quello di creare una connessione tra territorio agricolo, sociale e attività, coniugando l’aspetto relativo alla comunicazione con quello informativo e formativo, facendo divenire agricoltura e attività produttive un momento di crescita, ma anche di garanzia di incrementi di reddito e visibilità delle aziende”.
“Le realtà che hanno aderito all’iniziativa, e che collaborano con la Copagri all’organizzazione e alla buona riuscita del progetto, sono associazioni di aziende, reti d’impresa e società di servizi del settore agricolo che hanno un’esperienza pluriennale in questo campo”, prosegue Neglia, precisando che “la Copagri Frosinone-Latina è in grado di offrire un parterre di oltre cento aziende locali dell’agroalimentare ad alta professionalità nella preparazione e somministrazione di food e beverage”.
“I prodotti che verranno offerti in degustazione sono tutti rappresentativi del territorio, andando ad abbracciare numerose produzioni quali salumi ed insaccati, carni, formaggi di latte vaccino, bufalino, ovino e caprino, olio, miele, vino, prodotti da forno”, conclude Neglia.
—————————