Agenparl
Image default
Home » CONVENZIONE MPS-CONTRADE DI SIENA, IL COMUNE SODDISFATTO. IL SINDACO LUIGI DE MOSSI: “UN SEGNALE MOLTO IMPORTANTE”

CONVENZIONE MPS-CONTRADE DI SIENA, IL COMUNE SODDISFATTO. IL SINDACO LUIGI DE MOSSI: “UN SEGNALE MOLTO IMPORTANTE”

(AGENPARL) – gio 02 luglio 2020 Convenzione Mps-Contrade di Siena, il Comune soddisfatto
Il sindaco Luigi De Mossi: “Un segnale molto importante”
Il Comune di Siena accoglie con soddisfazione il rinnovo ed il rafforzamento degli accordi
tra la Banca Monte dei Paschi di Siena e le contrade. Grazie alla vicinanza e alla stretta
collaborazione con l’amministrazione comunale, a cui Mps ha dimostrato grande
sensibilità in questo momento di crisi per l’emergenza da Coronavirus, lo storico Istituto ha
migliorato economicamente e valorizzato maggiormente le convenzioni al credito con i
diciassette rioni. La conferma è stata comunicata ufficialmente nei giorni scorsi al sindaco
Luigi De Mossi, da Maurizio Bai, responsabile Direzione Rete Banca Mps, da Dimitri
Bianchini, General Manager dell’Area Toscana e dal rettore del Magistrato delle Contrade,
Carlo Rossi.
“Si tratta di un segnale molto importante da parte della Banca Monte dei Paschi nei
confronti della nostra comunità – sottolinea De Mossi -. Ed è significativo – prosegue il
primo cittadino – che avvenga proprio in questo giorno in cui la città dopo 76 anni, per la
prima volta, non potrà godere della Carriera e della sua secolare tradizione. Sono altresì
soddisfatto della vicinanza e serietà che Mps ha dimostrato nei confronti della mia
amministrazione con cui ha lavorato a stretto contatto per raggiungere questo obiettivo. Un
ringraziamento per l’attività svolta e l’impegno profuso in questi mesi va al Magistrato delle
Contrade”.
Elena Casi
Portavoce del Sindaco
Comune di Siena

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More