(AGENPARL) – gio 16 settembre 2021 Attivati i primi 2 lotti dell’Accordo quadro “Digital Transformation”
I lotti 1 e 2 consentono alle PA di acquisire in modo rapido ed efficiente, attraverso contratti “pronti all’uso”, servizi per disegnare la propria strategia digitale e per digitalizzare i processi
Roma, 16 settembre 2021
Consip ha attivato i lotti 1 e 2 dell’Accordo Quadro per i servizi di “Digital Transformation”, rientrante nel Piano delle Gare Strategiche ICT, definito da Agid e dal Team per la trasformazione digitale (ora Dipartimento per la trasformazione digitale) in attuazione del Piano triennale dell’informatica nella PA.
L’obiettivo dell’iniziativa è ridurre la frammentazione di soluzioni, processi e modalità operative realizzate nella PA, in particolare su progettazione ed erogazione di servizi digitali ai cittadini.
L’iniziativa – complessivamente suddivisa in nove lotti – mette a disposizioni delle PA contratti finalizzati a:
disegnare la strategia digitale e declinarla in un piano strategico Ictprogettare servizi digitali per gli utenti
supportare la transizione al digitale e la gestione delle iniziative progettuali
fornire supporto al monitoraggio e controllo dei progetti realizzati.
L’amministrazione può così disegnare un percorso completo di digitalizzazione delle attività istituzionali e dei servizi – in coerenza con la più ampia strategia del Piano Triennale dell’informatica nella PA – a partire dalle fasi di strategia digitale e fino alla gestione del cambiamento.
Nello specifico, i lotti 1 e 2 appena attivati riguardano:
Lotto 1 – Servizi per la Strategia della trasformazione digitale (valore 50 mln/€)
Lotto 2 – Servizi per la Digitalizzazione dei processi (valore 90 mln/€)
Entro la fine dell’anno saranno progressivamente attivati sia i lotti 3, 4 e 5 (per i servizi di Gestione della transizione al digitale per le amministrazioni del Nord, Centro e Sud Italia) sia i lotti 6, 7, 8 e 9 (per i servizi di PMO – Project Management Office e di supporto alla Governance dei progetti),