(AGENPARL) – gio 25 novembre 2021 USB funzioni centrali, domani 26 novembre sciopero a per il contratto
Mentre il governo Draghi e il Ministro Brunetta dedicano tutte le loro attenzioni nei confronti delle imprese, ben diverso è il trattamento riservato ai dipendenti pubblici.
Rientri massivi in presenza a dispetto del pericoloso innalzamento della curva dei contagi, 50 euro netti mensili a regime per il rinnovo contrattuale delle Funzioni centrali nonostante l’impennata dei prezzi e, più in generale, un contratto che si profila assolutamente insoddisfacente.
Dalla trattativa che si sta svolgendo all’Aran emerge infatti:
un ordinamento professionale che non dà alcuna risposta alle legittime aspettative salariali e professionali del personale;
una regolamentazione dello sw che lungi dal garantire pari diritti e salario rispetto al lavoro in presenza rischia di essere penalizzante e sottoposto a vincoli stringenti;
la valutazione usata come arma di ricatto e divisione tra il personale invece di riconoscere l’impegno profuso da tutti specie in questa difficile fase pandemica;
lo smantellamento della retribuzione tabellare che getta ombre sul futuro economico dei lavoratori invece di dare certezza salariale.
Ecco servita la tanto sbandierata “rivoluzione gentile” annunciata dal Ministro Brunetta!
La risposta non può che essere lo sciopero generale delle Funzioni centrali del 26 novembre!
CONTRATTO VERO, TUTELA DELLA SALUTE E SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO.
A Roma la manifestazione si svolgerà a partire dalle ore 10 a piazza Vidoni sotto le finestre del Ministro Brunetta
Altre manifestazioni territoriali sono previste a:
Napoli, ore 10 dinanzi alla Prefettura, Pzza del Plebiscito
Torino, ore 9 davanti alla sede Inps, via XX settembre 34
Genova, ore 12 davanti alla sede provinciale Inps, P.zza della Vittoria
Bologna, ore 10 davanti alla sede dell’Agenzia delle Entrate, via M.Polo 60
Messina, ore 10.30 davanti al comune, piazza Unione Europea
USB Pubblico Impiego Funzioni Centrali
25/11/2021

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here